VIDEO > Al Big Tent Google lancia la sfida digitale per promuovere il Made in Italy

1

Per Schmidt bisogna «incoraggiare il libero mercato. Molti pensano che sia il Governo a creare posti di lavoro ma non è cosi. Il settore privato dà lavoro, il Governo deve concentrarsi sulla scuola, sulla formazione»

(MeridianaNotizie) Roma, 9 ottobre 2013 –  In che modo l’eccellenza italiana può cogliere al meglio le opportunità offerte dalla Rete? Come il web può creare valore, ed essere così volano per la ripresa e impulso per l’internazionalizzazione delle aziende italiane? Queste le domande a cui si è cercato di dare una risposta all’evento Big Tent “Made in Italy: la sfida digitale” organizzato da Google, in collaborazione con Unioncamere, per parlare del rapporto sinergico tra digitale ed eccellenze italiane. google2

Ospite d’eccezione Eric Schmidt, Executive Chairman di Google che ha sottolineato che «Google investirà in Italia per sostenere le eccellenze del Paese. Ma il Governo dovrà garantire la banda larga veloce ovunque, nulla può accadere senza questo», a sottolinearlo anche Diego Ciulli Senior policy analyst Google. Oltre a Schmidt, si sono avvicendati sul palco il ministro delle Politiche Agricole Nunzia De Girolamo, il presidente di Unioncamere Ferruccio Dardanello e Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Eventi:

Pro Bio Roma, la tre giorni del biologico a Eataly

VIDEO > Per Carlo Lizzani domani camera ardente in Campidoglio

Assemblea LGBTQI, il Roma Pride si farà il 7 giugno 2014

Print Friendly, PDF & Email
Share.