Francia, Le Pen verso le europee: il Front National è primo partito

2

Il partito, guidato oggi dalla figlia Marine avrebbe il 24 per cento dei consensi degli elettori transalpini, dandolo anche per favorito per la vittoria alla prossime consultazioni europee fissate per il 2014 le pen

(MeridianaNotizie) Roma, 9 ottobre 2013 – L’estrema destra in Francia avanza inaspettatamente e Marine Le Pen, sarebbe per la prima volta al primo posto delle preferenze degli elettori. Secondo un sondaggio, pubblicato da Le Nouvel Observateur, in Francia, per la prima volta, il Front National sarebbe il primo partito.

Il partito, guidato oggi dalla figlia Marine avrebbe il 24 per cento dei consensi degli elettori transalpini, dandolo anche per favorito per la vittoria alla prossime consultazioni europee fissate per il 2014. Al secondo posto, con il 22 per cento, c’è invece l’Ump dell’ex presidente Nicolas Sarkozy, mentre il Psf dell’attuale leader dell’Eliseo François Hollande si deve accontentare del 19 per cento. In vista delle elezioni europee 2014, avrebbe due punti di vantaggio sull’Ump (destra) e cinque sui socialisti. A soffiare sulle vele della nave lepeniana, secondo gli osservatori, sarebbe la decisa, per non dire violenta, campagna avviata dal FN contro le politiche economiche imposte da Bruxelles, oltre agli strali contro la moneta unica e l’immigrazione “facile”, anche se un’eventuale vittoria sarebbe comunque favorita dal sistema proporzionale che regola le modalità del voto europeo. Soddisfazione dell’attore Alain Delon, che sostiene il partito di estrema destra: “E’ assolutamente edificante – ha detto – perché la gente non ne può più che gli si parli come fanno oggi. Vogliono l’azione”.

Il partito, che la Le Pen non vuole più che venga definito di estrema destra e minaccia querele, diventerebbe, secondo queste intenzioni di voto, il primo partito di Francia proprio come la sua leader sta ripetendo nelle ultime settimane. Favorito, soprattutto alle europee, dalla violenta campagna contro Bruxelles e l’euro e dal sistema proporzionale in vigore per quella elezione. “Bisogna rialzare la testa di fronte agli estremismi”. Così il presidente francese, François Hollande, parlando al Nouvel Observateur, reagisce all’avanzata del Front National in vista delle elezioni europee. Mentre Le Pen ammette di sentirsi pronta anche per l’Eliseo.

Altre news su Politica:

Carceri, l’affondo di Napolitano al M5s: “non conoscono i drammi della gente”

Manovra economica, stangata sulla benzina + 6,5 centesimi al litro

Print Friendly, PDF & Email
Share.