SEGUI LA DIRETTA > Voto di fiducia a Letta, la palla passa alla Camera dei Deputati

0

Il voto di Fiducia passa ora alla Camera dei Deputati

(MeridianaNotizie) Roma 2 ottobre 2013 – Il Senato ha confermato la fiducia al governo di Enrico Letta, con il voto favorevole a sorpresa del Pdl e di Silvio Berlusconi, con 235 sì, 70 no e un astenuto; 14 gli assenti. Nelle file del Pdl ha votato no alla fiducia Vincenzo D’Anna. Non hanno, invece, risposto alla chiama sei “falchi”: Sandro Bondi, Augusto Minzolini, Rocco Crimi, Manuela Repetti, Alessandra Mussolini e Francesco Nitto Palma. Letta è poi andato alla Camera per chiedere la fiducia anche a Montecitorio.

Il sì di Berlusconi. Contrariamente a quanto annunciato fino a stamani, Berlusconi ha votato la fiducia al governo. Lo ha detto intervenendo in Senato lo stesso ex premier.

Berlusconi ha preso la parola nell’Aula del Senato e subito è calato il silenzio. Il Cavaliere ha preso posto in uno scranno al centro di quelli occupati dal gruppo del Pdl. Dai banchi del governo il segretario del Pdl Angelino Alfano lo ha ascoltato con particolare attenzione.  alfano letta

Berlusconi: fiducia al governo Letta. «Abbiamo ascoltato con attenzione le dichiarazion di Letta. Abbiamo ascoltato i suoi impegni. Mettendo insieme tutte queste aspettative, il fatto che l’Italia ha bisogno di un governo e di riforme, abbiamo deciso, non senza un interno travaglio, di esprimere un voto di fiducia a questo governo», ha detto Berlusconi. Subito è scattatoo l’applauso dei senatori del centrodestra e quello, più contenuto, di Alfano seduto al fianco di Letta. Il premier sorride, anche se poco dopo, continuando a sorridere, scuote la testa. Alla sua destra un altro dei ministri del Pdl, Gaetano Quagliariello, rimane a braccia conserte nell’ascoltare le parole di Berlusconi. Dopo il suo intervento in Aula, Berlusconi si è seduto, raccogliendo le congratulazioni di molti colleghi di gruppo. Il suo annuncio ha destato uno stupore veramente visibile in tutti i senatori, che sono apparsi letteralmente colti di sorpresa.

«Nessuna marcia indietro». Così Berlusconi, lasciando il Senato, ha poi risposto ai cronisti che gli chiedevano conto del voto di fiducia accordato al governo Letta.

Altre videonews di Politica

VIDEO > Lite Cicchitto – Sallusti a Ballarò: “Tu porti jella”, “Vigliacco”

VIDEO > Dietrofront di Berlusconi: vota la fiducia a Letta

Voto di fiducia a Letta, senatrice Paola De Pin minacciata dagli ex compagni grillini

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.