VIDEO > Nel Lazio parte campagna con più di 1 mln di dosi di vaccino gratuite

3

Il costo dell’operazione è di 12 mln di euro. Cifra, secondo Zingaretti, che “va rapportata ai benefici di vaccinare una platea di 1 milione e 120 mila persone”

(MeridianaNotizie) Roma, 14 ottobre 2013 – Sono un milione e 120 mila le dosi di vaccino che, dal 15 ottobre al 31 dicembre 2013, saranno disponibili gratuitamente presso il influenzamedico, il pediatra di famiglia e i servizi vaccinali delle Asl. Parte la campagna di vaccinazione antinfluenzale promossa dalla Regione Lazio.

Le categorie destinatarie della campagna sono gli anziani over 65, che nel Lazio sono circa il 20% della popolazione totale, adulti e bambini oltre i sei mesi di età affetti da determinate patologie (tra cui patologie cardiache, respiratorie, insufficienza renale, diabete, tumori, immunosoppressione causata da Hiv), bambini e adolescenti a rischio di sindrome di Reyè, donne al secondo e terzo trimestre di gravidanza, familiari di persone ad alto rischio, medici e personale sanitario, personale che lavora a contatto con animali, Forze dell’ordine, Protezione civile, Vigili del fuoco e gli altri addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo.

Il costo dell’operazione è di 12 milioni di euro. La cifra, secondo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, “va rapportata ai benefici di vaccinare una platea di 1 milione e 120 mila persone. Sui piatti della bilancia c’è un notevole risparmio, – spiega – perché l’accesso ai pronto soccorso ha un costo superiore”.

“La vaccinazione contro l’influenza rappresenta il principale strumento di prevenzione a disposizione della comunità per contrastare la diffusione della patologia”. Ha sottolineato Pierluigi Bartoletti segretario generale Fimmg Lazio (Federazione Italiana Medici di Medicina Generale).

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Sanità

Al Bambino Gesù nuovo record, 3 trapianti in 2 ore

Allarme Codici: senza appuntamento il pediatra del Ssr non cura il neonato

Cammina sette ore a settimana ed eviterai il tumore al seno

Print Friendly, PDF & Email
Share.