VIDEO > Trasporti, la Regione Lazio verso la società unica per la mobilità

1

La riforma prevede l’unificazione di Aremol, Cotral e Astral con la costituzione di un’unica società avente un amministratore unico ed un collegio sindacale formato da tre componenti con un risparmio di risorse rilevante cotral 1 b

(MeridianaNotizie) Roma, 15 ottobre 2013 – Una società unica per la mobilità e i trasporti con meno sprechi e inefficienze, più servizi e innovazione: queste le premesse per avviare un processo di rilancio di un comparto, quello dei trasporti, fondamentale del sistema di governance regionale. La riforma, presentata in Regione dal governatore Nicola Zingaretti e  dall’assessore alla Mobilità Michele Civita, prevede l’unificazione di Aremol, Cotral e Astral con la costituzione di un’unica società avente un amministratore unico ed un collegio sindacale formato da tre componenti con un risparmio di risorse rilevante

Una società unica per la mobilità e i trasporti con meno sprechi e inefficienze, più servizi e innovazione: queste le premesse per avviare un processo di rilancio di un comparto, quello dei trasporti, fondamentale del sistema di governance regionale. La riforma, presentata in Regione dal governatore Nicola Zingaretti e dall’assessore alla Mobilità Michele Civita, prevede l’unificazione di Aremol, Cotral e Astral con la costituzione di un’unica società avente un amministratore unico ed un collegio sindacale formato da tre componenti con un risparmio di risorse rilevante.  Per Civita “questa riorganizzazione serve a rendere più efficace la nostra iniziativa e a emulare esperienze positive che si stanno affermando in altre regioni. Ad esempio noi, trasferendo le risorse del Fondo nazionale dei trasporti nei contratti di servizio delle varie aziende del tpl, paghiamo il 10 per cento di iva, quindi ridiamo allo stato 57 milioni ogni anno, perché il Fnt destina alla Regione Lazio 570 milioni l’anno”. “Siamo contenti di poter dire di aver avviato la più grande rivoluzione nelle aziende da quando esiste la regione Lazio. Lo avevamo detto e ora manteniamo la promessa. In sei mesi di lavoro abbiamo tagliato 75 poltrone, passando da 88 a 13″, ha dichiarato Zingaretti.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Regione Lazio:

VIDEO > Nel Lazio parte campagna con più di 1 mln di dosi di vaccino gratuite

Spending review, Storace “piano lacrime e sangue di Zingaretti”

Regione, Zingaretti: “concesso stabile ad associazione Peter Pan”

Print Friendly, PDF & Email
Share.

1 commento

  1. Pingback: Meridiana Notizie