Roma, conti in rosso. Torna inevitabile l’Imu a dicembre

2

Le casse del municipio di Roma sono in rosso. La seconda rata Imu a dicembre sta per diventare realtà, inevitabilmente. Si attendono le scelte del Governo.

(MeridianaNotizie) Roma, 11 ottobre 2013 – E pensare che il sindaco Marino continua a dichiarare che non sarà mai il “sindaco che aumenta le tasse“.  Ma le casse municipali sono completamente in rosso, per cui l’aumento dell’aliquota Imu ( dal 5 al 6 per mille) sulla prima casa diventa ormai inevitabile. Non si può immaginare, putroppo, una soluzione alternativa, in quanto il taglio per salvare le casse ammonterebbe a 150 milioni di euro, che significherebbe privarsi dei servizi cittadini per tutto dicembre, compreso il Natale e paralizzare tutta la città.200318031-001

L’Imu diventa l’unica soluzione praticabile, come dichiara l’assessore al bilancio Daniela Morgante. L’aumento dell’aliquota rappresenterebbe per il Comune un introito di 140 milioni. Il problema, però, riguarda le scelte del Governo. La seconda rata Imu dovrebbe essere pagata a dicembre e se fosse annullata, come la prima, bisognerà attendere le scelte di Palazzo Chigi sul rimborso ai Comuni. E, di conseguenza, l’aumento dell’aliquota potrebbe essere bocciato dal Governo stesso. Marino presenterà la prossima settimana in Giunta la manovra 2013. La soluzione che vorrebbe trovare il sindaco va ricercata nelle spese non indispensabili da poter rinviare al 2014. Se queste non saranno trovate, l’Imu sarà definitivamente inevitabile.

Il Governo dovrebbe caricare fino a 485 milioni di disavanzo sulla gestione commissariale del debito pregresso; dalla Regione dovrebbero giungere 140 milioni per finanziare il trasporto pubblico locale; 140 milioni dall’Imu; oltre 40 milioni da interventi fiscali come la tassa di soggiorno e il canone di occupazione del suolo pubblico. Se tutto questo avverrà, il taglio ai servizi sarà solo di 60 milioni, cifra che potrebbe essere minore grazie alla norma, approvata proprio ieri in Senato, che permette ai Comuni di ridiscutere i contratti di servizio con le aziende municipalizzate.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Roma Capitale:

VIDEO > Le “Palazzine romane” come opere artistiche, un libro di Alfredo Passeri ne racconta la storia

Ottobre sul mare, la Roma-Lido gratis la domenica per chi va in bici

VIDEO > Il nuovo comandante dei Vigili è un superpoliziotto, Marino sceglie Raffaele Clemente

Print Friendly, PDF & Email
Share.