Chiude Sportitalia, la decisione dell’emittente sportiva h24 dopo 9 anni di trasmissioni

0

LtMultimedia partirà dunque con un nuovo palinsesto e tre canali al 60, 61 e 62: Sport Uno, Sport Due e Sport Tre. Il primo sarà un canale interamente dedicato al calcio, dalla Serie A alla B fino a mettere al centro il variegato mondo delle tifoserie.

(MeridianaNotizie) Roma, 30 ottobre 2013 – Sportitalia chiude. L’emittente interamente dedicata al calcio e allo sport, la prima ad essere completamente in chiaro e a fare informazione sportiva 24 ore 24 chiude dopo nove anni di trasmissioni. Sulla notizia c’è stato molto caos, ma sostanzialmente nei confronti del pubblico a casa ci saranno pochi cambiamenti visto che si tratta di un passaggio di mano dall’azienda di Tarak Ben Ammar a LtMultimedia, già proprietaria di canali quali Alice, Arturo, Leonardo, Marcopolo e Nuvolari. L’acquisto delle frequenze su cui trasmetteva Sportitalia da parte di LtMultimedia, era avvenuto già durante il corso di quest’estate e i motivi alla base dell’addio di Sportitalia sono da ricercarsi, come rivelato da Panorama, nelle crescenti difficoltà economiche e non, come erroneamente qualcuno potrebbe pensare, nell’ avvento di un competitor come Fox Sports, che trasmette solo in pay-per-view su satellite e digitale terrestre.Michele Criscitiello, principale volto televisivo dell’azienda, nel corso dell’ultima puntata trasmessa da Sportitalia ha spiegato cosa accadrà e cosa cambierà. Sostanzialmente nulla, visto che lo staff che lavora a Sportitalia dovrebbe restare lo stesso anche per il futuro: sportitalia2

“Voglio parlare perché, in nove anni, ci ho sempre messo la faccia e spiegare al pubblico a casa che in giro c’è molta disinformazione. Sportitalia chiude e oggi sarà l’ultima puntata di “Calcio&Mercato” sotto quest’emittente, ma ci fermiamo dieci giorni, il tempo di cambiare studi e ridefinire assetti, cambierà il nome e ripartiremo. Ci vediamo su Sport Uno. Sportitalia è stata un’azienda che in nove anni ha dato lavoro a tantissimi giornalisti, molti giovani che sono cresciuti con noi.”

LtMultimedia partirà dunque con un nuovo palinsesto e tre canali al 60, 61 e 62: Sport Uno, Sport Due e Sport Tre. Il primo sarà un canale interamente dedicato al calcio, dalla Serie A alla B fino a mettere al centro il variegato mondo delle tifoserie. Sport Due avrà invece sperimentale, proponendosi come canale che propone gli sport olimpionici e le discipline considerate estreme e dedicate al mondo della natura. Sport Tre prende spunto proprio da uno dei canali del gruppo, Nuvolari, dando ampio risalto alle competizioni del mondo dei motori.

Altre videonews di Sport

Moggi, chiesti in appello 3 anni e un mese di reclusione

Lotito show attacca i romanisti: tirano fuori la testa solo quando vincono

Pallone d’Oro 2013, ecco i candidati. Pirlo bandiera italiana tra i top player mondiali

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.