Olimpiadi Gay 2014, la città di Parigi ospiterà 10mila atleti

1

A Parigi l’organizzazione dei Giochi Olimpici Gay del 2018. Battuta Londra e l’irlandese Limerick.

(MeridianaNotizie) Roma, 8 ottobre 2013 – Battendo Londra e l’irlandese Limerick, Parigi si è aggiudicata l’organizzazione dei Giochi Olimpici Gay del 2018.gaygames

La manifestazione nacque negli Stati Uniti, a San Francisco, da un’idea del dottor Tom Waddell, ex-atleta olimpico. L’intento fu quello di divulgare nelle manifestazioni sportive lo spirito di inclusione e partecipazione. In origine l’evento era denominato “Gay Olympic Games” (Giochi Olimpici Gay), ma una causa intentata nei confronti del Comitato Olimpico Internazionale costrinse il mutamento del nome in “Gay Games“. Prima di Parigi, si svolgeranno i Giochi nel 2014 negli U.S.A. a Cleveland e Akron. L’evento si svolge, così, ogni 4 anni come i Giochi Olimpici e coinvolge circa 10.000 atleti.

I Gay Games sono aperti a tutti, non conta l’orientamento sessuale. Non sono richiesti nemmeno requisiti minimi per accedere alle competizioni. Alla manifestazione giungono atleti e artisti da ogni parte del mondo. Molti atleti provengono da Paesi in cui l’omosessualità è vietata e duramente sanzionata.

Altre videonews in Sport:

VIDEO > Roma in bici, al via la seconda edizione del Gran Fondo Campagnolo

Derby Roma – Lazio, tre anni di reclusione per tre ultras biancocelesti

VIDEO > Giorchi invernali 2014, la torcia olimpica arriva a Mosca ma si spegne

Print Friendly, PDF & Email
Share.