Meteo, il prossimo inverno sarà il più freddo degli ultimi 100 anni?

2

Meteorologi da diverse parti del mondo ipotizzano che il prossimo inverno potrebbe essere il più freddo degli ultimi 100 anni, in particolar modo per l’Europa.

(MeridianaNotizie) Roma, 4 novembre 2013 – Secondo le previsioni, il vecchio continente si aspetta “un’apocalisse bianca” e “gelidi venti siberiani.” Viene osservato che l’inverno sarà rigido, soprattutto nell’Europa centrale e orientale, in quanto il continente sarà ricoperto da un enorme anticiclone che lascerà passare correnti fredde di aria artica. I mesi più rigidi saranno gennaio, febbraio e marzo.neve-roma1

Dalla Francia Jung parla di inverno freddo a gennaio, ricordando che gli ultimi 5 inverni sull’Europa sono risultati in gran parte freddi. Jung ha anche dichiarato ai media che potrebbe trattarsi dell’inverno più freddo degli ultimi 100 anni.

Secondo le previsioni dell’autorevole quotidiano russo Noviye Izvestia, basate sugli indici climatici, delle masse d’aria dell’Artico si sposteranno sull’Europa causando un freddo anomalo. Inoltre, durante questa fase, l’attività solare diminuirà, divenendo un fattore che si somma al precedente. Altro elemento, la corrente a getto del Nord Atlantico, che influenzerà il clima europeo, ma non quello russo, che dovrebbe segnare temperature nella media, rimanendo fuori dall’anomalia del resto d’Europa.

Altre videonews su Ambiente:

VIDEO > Impianti a biomasse, con Partenariato Pubblico Privano arriva manuale operativo per le imprese

Halloween al Bioparco di Roma, gli animali in posa con le zucche

VIDEO >Coldiretti Lazio, danni all’agricoltura da fauna selvatica: oltre il risarcimento serve una legge

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.