British Airways: “è troppo grasso”. Kevin tornerà dagli U.S.A. in nave

1

Un giovane 22enne francese è stato lasciato a terra a Chicago dalla British Airway perché ritenuto troppo grasso. Sarà costretto a tornare in Europa in nave.

(MeridianaNotizie) Roma, 13 novembre 2013 – La British Airways a Chicago ha negato l’imbarco a Kevin Chenais, ragazzo francese 22enne, perché “troppo grasso” per il volo. Il giovane, giunto con la famiglia nella città statunitense, dovrà far ritorno in Europa con la nave. Per salpare il prossimo 19 novembre con la “Queen Mary 2”, che giungerà a Southampton (Gran Bretagna) il 26, il ragazzo si è già spostato in treno con i propri cari a New York.kevin

Kevin pesa circa 230 kg, a causa di una disfunzione ormonale. I suoi spostamenti sono permessi da una sedia a rotelle motorizzata. Proprio a Chicago si era recato per ricevere cure da una clinica specializzata, che gli fornisce aiuto da circa un anno e mezzo. A causa della decisione della compagnia britannica, presa a causa della stazza di Kevin e delle sue condizioni di salute, la famiglia è rimasta per ben 13 giorni in albergo nei pressi dell’aeroporto, ricevendo, a detta del padre, un rimborso per soli 5 giorni. Le compagnie Air France e Swissair hanno proposto l’imbarco per il giovane francese, ma la famiglia ha comunicato di essere rimasta senza denaro. “Abbiamo pagato 1.200 dollari per il treno e 2.200 dollari per la nave”, lamenta il padre. Il viaggio in treno verso New York è durato ben 21 ore. Attraverso il consolato francese e la compagnia ferroviaria Amtrak, il 22enne ha usufruito di un servizio speciale alla stazione Pennsylvania per scendere dal treno e raggiungere l’albergo in taxi.

Una volta ritornati nel proprio Paese, i coniugi e il giovane intenteranno causa contro la British Airways.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Cronaca:

Paura a Ponte Mammolo, nomade tenta di rapire neonato

VIDEO > Bufera sul movimento 5 Stelle, Emanuela Corda difende il kamikaze di Nassiriya

A Roma il prossimo vertice sulla disoccupazione giovanile. Letta convince Merkel e Hollande

Print Friendly, PDF & Email
Share.