Caffè, cornetto e la barista. Molestie sessuali e rapina in un bar di Torrenova

3

Dopo diverse aore trascorse in un bar, fa ripetute “avances” alla barista, palpeggiandola e stringendola. Ruba anche 150 euro dalla cassa e va via. La Polizia riesce a trovare e arrestare il 30enne rumeno.

(MeridianaNotizie) Roma, 15 novembre 2013 – A Roma, un 30enne rumeno è stato arrestato per molestie sessuali e rapina dalla Polizia. L’uomo, dopo aver trascorso diverse ore in un bar di via di Carcaricola, nella zona di Torrenova, bevendo birra al bancone, ha cominciato a fare insistenti “avances” alla barista. Si è avvicinato alla ragazza, palpeggiandola nelle parti intime, stringendola con forza e simulando atti sessuali. La ragazza ha cercato di opporsi al folle, che ha perfino rubato del denaro dalla cassa prima di andare via. Il proprietario di un esercizio commerciale posto nelle vicinanze del bar, avendo notato i comportamenti del giovane, ha subito chiamato le Forze dell’Ordine.molestie

Sono così giunti sul luogo gli agenti della del Commissariato Casilino, che hanno raccolto le dichiarazioni della vittima, che ha fornito loro la descrizione dell’uomo, appena fuggito, e il numero di targa della sua auto.

E’ scattata subito la ricerca che ha dato in poco tempo i suoi frutti. I poliziotti hanno trovato il malvivente sul Grande Raccordo Anulare, all’uscita Casilina. Identificato, si tratta di V.G.M., che, perquisito e arrestato, è stato trovato in possesso dei 150 euro appena rubati. Trasportato negli Uffici di Polizia, dovrà rispondere di rapina aggravata e violenza sessuale.

Servizio di Giulia Taccioli

Altre videonews in Cronaca:

Corteo Studenti #15now, blitz al Miur con 10 domande per Carrozza. “Change the way” lo slogan nazionale

VIDEO > “No alla svendita delle spiagge”. Protesta di Sel di fronte al Senato

Svaligiato il suo appartamento dai ladri, la proprietaria scrive a loro un biglietto “ci dispiace che non abbiate trovato cose belle”

Print Friendly, PDF & Email
Share.