Chiusi 18 centri per anziani, trovati farmaci e cibi scaduti

2

Maxi operazione nazionale dei Nas in più di 1000 strutture per anziani e disabili, a Roma trovati tre anziani in un seminterrato

(MeridianaNotizie) Roma, 20 novembre –  Chiuse 18 strutture per disabili e anziani al termine di un’ operazione nazionale dei carabinieri del Nas in tutta Italia per verificare le autorizzazioni ed il rispetto dei requisiti igienico-sanitari. In alcuni casi i militari hanno rinvenuto farmaci e cibi scaduti. La task force istituita dal ministro della Salute Beatrice Lorenzin ha segnalato 102 persone all’autorità giudiziaria e 174 a quella sanitaria. WCENTER 0WIGCAONBF  -  ( Marco Giugliarelli - 04.jpg )PER LUCA

A Roma la situazione più critica. Tre anziani, in esubero rispetto alla capacità ricettiva di una Comunità di alloggio, erano stipati in un seminterrato privo di abitabilità, con pareti invase dall’umidità e con l’intonaco cadente. I carabinieri hanno trovato anche una donna allettata in evidente stato di disidratazione. Per questo è stato avvertito il 118 che ha disposto il ricovero ospedaliero dell’anziana. Durante ispezione sono stati sequestrati alimenti congelati privi di ogni documentazione, in cattivo stato di conservazione ed sporchi perché privi di involucro protettivo. Il titolare della struttura è stato denunciato.

Serena Ingrati

Altre videonews su Cronaca

Mobilitazione nelle scuole, il Mamiani si aggiunge alle scuole occupate

Sequestrata una discarica abusiva vicino alla nuova Fiera di Roma

VIDEO > La Cattolica inaugura il nuovo anno accademico 2013/2014, medicina e chirurgia d’eccellenza

Print Friendly, PDF & Email
Share.