Forestale sequestra in azienda barese alimentari contraffatti e mal conservati. Su uova anche escrementi di gallina

1

Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno sequestrato in un’azienda barese prodotti alimentari contraffatti e mal conservati. Tra i prodotti sequestrati, anche uova sporcate da escrementi di gallina.

(MeridianaNotizie) Roma, 13 novembre 2013 – Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato hanno sequestrato un grosso quantitativo di prodotti alimentari all’interno di un’azienda barese, perché contraffatti e mal conservati. Su prodotti come pasta, tralli , uova e dolci erano riportate fasulle indicazioni di provenienza e qualità, come “Qualità & Tipicità 100% Made in Puglia”, “Apulia Italy”, “ingredienti a chilometri a zero” e “semola di grano duro prodotta nella Murgia Barese Altamurana”.sequestroforest

Le indagini sono state svolte dal Nucleo Tutela Regolamenti Comunitari e dalla Sezione di Analisi Criminale della Forestale. I prodotti non sono stati realizzati con prodotti pugliesi, ma con ingredienti provenienti da diversi paesi europei ed extraeuropei. Il grano era stato importato dal Canada e non dalla Murgia Pugliese, come indicava la confezione, e, soprattutto, non era a “kilometro zero”. Sono state ritrovate circa 10mila uova sporche di escrementi di gallina, gusci immaturi, rotti e mantenute a temperatura ambiente. Queste venivano utilizzate per la preparazione di dolci.

Il rappresentante legale dell’azienda è stato denunciato. L’uomo ha precedenti penali e dovrà risponde di: detenzione e commercio di sostanze contraffatte e adulterate destinate all’alimentazione; detenzione e commercio di sostanze alimentari in cattivo stato di conservazione; frode in commercio.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Cronaca:

Trancia i cavi dell’elettricità per rubare rame. La Polizia lo arresta prima della fuga

VIDEO > L’immigrazione fa bene all’Italia, a dirlo il nuovo Dossier Idos

VIDEO > Sciopero, Cigl Cisl e Uil uniti per cambiare la Legge di Stabilità 2014

Print Friendly, PDF & Email
Share.