Furto di Natale, in 15 rubano l’albero della Galleria Umberto

4

Facendo arrivare l’albero in largo anticipo, purtroppo ho offerto il fianco ai ladri: ho dato loro la possibilità di rubarlo per rivenderlo ad altri.

(MeridianaNotizie) Roma, 26 novembre 2013 – Furto record questa notte nella Galleria Umberto I di Napoli dove è stato rubato, dopo poche ore dalla sistemazione, il tradizionale pino che in occasione del Natale viene posto al centro della “piazza coperta” per raccogliere bigliettini con i desideri natalizi. A denunciare il furto è Antonio Barbaro, noto commerciante napoletano di abbigliamento che, da 28 anni, si fa carico di questa iniziativa. Il pino era giunto a Napoli solo ieri sera, direttamente dalla Normandia. 122452372-eb38bb1c-2a59-456c-b1f7-a512ad45c527

Il furto è avvenuto intorno alle 23 e 30, “ed è stato ripreso dalle telecamere di sorveglianza – racconta Barbaro – Nelle immagini si vedono 15 ragazzini che si arrampicano per tagliare la corda a cui avevo fatto legare il pino. Facendo arrivare l’albero in largo anticipo, purtroppo ho offerto il fianco ai ladri: ho dato loro la possibilità di rubarlo per rivenderlo ad altri. Magari questo non sarebbe accaduto se ci fosse stato il presidio notturno della polizia municipale in galleria come l’anno scorso. Ma non ci scoraggiamo, ho già ordinato un altro albero di natale. E’ un’iniziativa che piace alla gente: nonostante i nuovi mezzi di comunicazione, le persone continuano a venire in galleria per attaccare ai rami messaggi con i propri desideri”. Ma alle tredici una buona notizia: la polizia ha ritrovato l’albero. E’ stato abbandonato in vico Tofa, nel cuore dei quartieri spagnoli.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

Putin consola Berlusconi a cena, Fiorello “da Dudù a Duduschi”

Porta Metronia, incendio a via Satrico. Residenti salgono sul terrazzo per salvarsi

Casa di riposo lager a Viterbo. Anziani presi a botte, arrestate le titolari

Print Friendly, PDF & Email
Share.