Il padre lo sgrida e gli rompe la Playstation, 13enne si lancia dal quarto

1

Nel bergamasco un padre sgrida il figlio per i cattivi voti e gli rompe le Playstation, il figlio si getta dal quarto piano

(MeridianaNotizie) Roma, 5 novembre 2013 – Sabato scorso alla periferia di Bergamo 13 enne si lancia dal quarto piano dell’appartamento dove vive con i genitori perchè il padre lo rimprovera per i brutti voti e gli rompe la Playstation. Secondo la ricostruzione della polizia il padre avrebbe sgridato il figlio a causa del cattivo rendimento scolastico e gli avrebbe rotto il videogioco, probabilmente causa dei cattivi voti. videogame.jpg2

Il ragazzino avrebbe reagito aprendo la porta finestra del balcone lanciandosi nel vuoto. Il 13enne è ora ricoverato all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo in terapia intensiva con molteplici fatture in tutto il corpo, ma non in pericolo di vita.

Serena Ingrati

Altre videonews di Cronaca

Arrestato il grossista della droga di Sabaudia, trovato con 16 kg di hashish e cocaina. Un affare da 700mila euro

Il Superquiz del Vaticano, 38 domande su contraccezione, coppie di fatto e gay

VIDEO > Esplode una bombola di gas su un terrazzo alla Balduina, nessun ferito

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.