Inseguimento sulla A1, ladri di rame si schiantano contro un tir tra Cassino e San Vittore

0

In fuga da un posto di blocco sull’A1, finiscono contro un tir: due morti e tre feriti di cui uno in gravissime condizioni

(MeridianaNotizie) Roma, 18 novembre – Deceduti due dei quattro ladri di rame che dopo non essersi fermati ad un blocco della polizia stradale a Pontecorvo, hanno continuato la fuga nel tratto dell’A1 Cassino – San Vittore. Gli stranieri a bordo in un’Audi6 sono finiti contro un tir che era fermo nella corsia centrale della Roma – Napoli. Ferito, ma in modo lieve, anche il conducente di un’altra vettura, rimasta coinvolta nell’incidente insieme a un altro mezzo pesante. Uno due romeni feriti è stato trasferito in gravissime condizioni al Policlinico Umberto I di Roma. code traffico

Nella loro auto gli agenti della polizia stradale hanno trovato circa duecento chili di metallo rosso. La Polstrada di Cassino ha avviato indagini per stabilire la provenienza del materiale, con molta probabilità provento dei furti. Il tratto dell’A1 tra Cassino e San Vittore, direzione Napoli è stato chiuso per quasi due ore. L’ Autostrade per l’Italia consiglia percorsi alternativi per l’uscita obbligatoria a Cassino con rientro a San Vittore dopo aver percorso la SS6 Casilina.

Serena Ingrati

Altre videonews su Cronaca:

Ostia Antica, con la spranga sotto casa dell’ex, in manette stalker

Un treno a vapore con mattoncini Lego arriva a Milano, destinazione sconosciuta

VIDEO > Allarme tornado in USA, 81 in arrivo. Paura per New York

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.