Lavapiatti in Germania, in 250 si candidano all’annuncio

0

La disoccupazione in Italia fa segnare quindi nuovi record negativi ogni mese soprattutto tra i giovani, così non sorprende più di tanto che un annuncio di un ristoratore tedesco in cerca di un aiuto cuoco-lavapiatti per un ristorante in Germania abbia attirato l’interesse di migliaia di nostri connazionali

(MeridianaNotizie) Roma, 29 novembre 2013 – L’Istat rileva che il tasso di disoccupazione a ottobre segna lo stesso valore del mese scorso, 12,5%, che rappresenta il livello più alto per quanto riguarda le serie mensili (gennaio 2004), e quelle trimestrali (primo trimestre 1977). Il numero di disoccupati è pari a 3 milioni 189 mila, in aumento del 9,9% su base annua.

La disoccupazione in Italia fa segnare quindi nuovi record negativi ogni mese soprattutto tra i giovani, così non sorprende più di tanto che un annuncio di un ristoratore tedesco in cerca di un aiuto cuoco-lavapiatti per un ristorante in Germania abbia attirato l’interesse di migliaia di nostri connazionali in cerca di un’occupazione. L’annuncio pubblicato online sulla versione italiana di Kijiji, il portale web di annunci gratuiti del gruppo eBay, è stato quasi preso d’assalto ricevendo in due giorni quasi 13mila visualizzazioni e oltre 250 risposte di futuri candidati disposti a trasferirsi all’estero. lavapiatti-germania2

Dati da record soprattutto se si considera che il lavoro in questione comporta il trasferimento in uno stato estero. Come hanno spiegato i gestori del sito, a rispondere all’annuncio sono stati uomini e donne di tutte le età e di tutte le provenienze, anche se tanti interessati al lavoro hanno un passato nel turismo. Del resto nello stesso annuncio viene chiarito che serve un minimo di esperienza nel settore e si valutano i curriculum con le pregresse esperienze. Ad incoraggiare i candidati certamente anche un altro particolare non certamente secondario per chi deve cambiare nazione, la promessa nell’annuncio di vitto e alloggio garantiti per il lavapiatti.

La Redazione

Altre videonews di Cronaca

230 Kg di esplosivo fatti brillare a Fiumicino, bomba americana della Seconda Guerra Mondiale

Decadenza Berlusconi, Pascale: andrò a parlare con Papa Francesco

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.