Maltempo Roma, scatta l’allarme per la piena del Tevere

1

Nella notte è scattato l’allarme piena Tevere, all’1:30 della scorsa notte è arrivato a 6.35 metri

(MeridianaNotizie) Roma, 13 novembre 2013 – Questa notte è scattato l’allarme per la piena del Tevere a seguito delle numerose piogge che si sono abbattute sulla Capitale in questi in giorni.A lanciarlo è la Protezione Civile di Roma Capitale che ha chiesto al Comando del Corpo di Polizia Locale di provvedere alla verifica di eventuali presenze di persone senza fissa dimora sulle banchine elungotevere-oberdan1 alla conseguente chiusura degli accessi, al fine di garantire la pubblica incolumità.

“A seguito dell’innalzamento dei livelli idrometrici del fiume Tevere e dei suoi affluenti – spiega la Protezione civile in una nota – si è verificato il superamento delle banchine di magra nella stazione Ripetta che alle ore 22 misurava metri 7.18, con tendenza all’aumento, così come comunicato dal Centro Funzionale Regionale”. “La Protezione civile di Roma Capitale ha chiesto al Comando del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale di provvedere alla verifica di eventuali presenze di persone senza fissa dimora sulle banchine e alla conseguente chiusura degli accessi, al fine di garantire la pubblica incolumità”.

Serena Ingrati

Altre videonews su Cronaca:

VIDEO > L’immigrazione fa bene all’Italia, a dirlo il nuovo Dossier Idos

VIDEO > Sciopero, Cigl Cisl e Uil uniti per cambiare la Legge di Stabilità 2014

Galliani via dal Milan con 100 milioni di euro in tasca

Print Friendly, PDF & Email
Share.