Piomba in un’autoscuola, minaccia tutti con un coltello e tenta il furto: arrestato cittadino etiope

1

Entra in un autoscuola, caccia un coltello e minaccia i presenti chiedendo denaro. Un cittadino etiope viene inseguito e arrestato per tentato furto.

(MeridianaNotizie) Roma, 8 novembre 2013 – Un cittadino etiope ha tentato di rapinare questa mattina un’autoscuola di via Principe Eugenio (Esquilino), minacciando i presenti con un coltello, dopo essere entrato dicendo di avere un appuntamento. Tra le vittime, una persona è riuscita a nascondersi e chiamare il 113, chiedendo l’intervento delle Forze dell’Ordine.coltello2

La Sala Operativa della Questura ha subito inviato alcune pattuglie sul luogo, dove sono intervenute le Volanti dei Commissariati di Castro Pretorio, Esquilino e Trevi. L’uomo, cittadino etiope 31enne, è fuggito poco prima dell’arrivo degli agenti. Questi hanno raccolto le informazioni e la descrizione del rapinatore e hanno cominciato la perlustrazione rapida della zona. E’ stato subito individuato e, dopo aver tentato invano la fuga, è stato arrestato. L’accusa è di tentata rapina ed è stata sequestrata l’arma che portava ancora con sé, un coltello di 15 cm.

Aurelio Ponzo

 

Altre videonews in Cronaca:

Palestrina, operaio pizzicato dai Carabinieri con reperti archeologici in casa

Piazza Annibaliano, rissa tra minorenni a suon di tirapugni di ferro: 6 gli arresti

Ottavia, arrestato il latitante mafioso Maurizio Gentile: era affiliato agli Schiavone

Print Friendly, PDF & Email
Share.