Poliziotto maratoneta, corre per 2 Km per acciuffare un pusher

0

Poliziotto costretto a una maratona di 2 km per acciuffare un ventenne pusher rumeno. Succede a Fidene, il ragazzo arrestato dopo una violenta colluttazione.

(MeridianaNotizie) Roma, 15 novembre 2013 – A Fidene, Roma, un ventenne rumeno è stato arrestato per detenzione e spaccio di droga, a seguito di un inseguimento per circa 2 km apiedi, da parte di un poliziotto “maratoneta”.arrestostalker

Il giovane era stato fermato e controllato dalle Forze dell’ordine, che avevano ritrovato nelle sue tasche un involucro contenente stupefacente. Il ragazzo ha cominciato a correre cercando di seminare gli agenti. Non ha fatto i conti, però, con la tenacia di uno di loro, che lo ha inseguito per tutta la strada percorsa. Il fuggitivo ha gettato l’involucro e si è gettato per terra fingendo la resa. Quando il poliziotto si è avvicinato per arrestarlo, è però cominciata la colluttazione tra calci e pugni. In soccorso è giunto un altro agente, così il ragazzo, M.D., romeno di 20anni, è stato ammanettato e trasportato negli uffici del Commissariato di Fidene – Serpentara.

Le indagini si sono svolte anche nell’appartamento del 20enne, dove sono stati sequestrati diversi grammi di cocaina e marijuana. L’involucro gettato durante la fuga, invece, non è stato recuperato.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Cronaca

Olio e batterie meccaniche sul bordo del Tevere. CC sequestrano sfascio al Foro Italico

Novità sotto l’albero, entro Natale per 96mila disoccupati 75mln di rimborsi Irpef

Blocco studentesco tenta occupazione Provincia, Casapound: ci hanno caricato senza motivo

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.