San Lorenzo, rubano l’incasso di un locale con la scusa di un pacchetto di patatine

1

Entrano in un locale di via dei Sabelli con la scusa di comprare un pacchetto di patatine, ma rubano l’incasso e feriscono un dipendente

(MeridianaNotizie) Roma, 19 novembre 2013 – Arrestati 3 delle 7 persone che la scorsa notte sono entrati in un locale a San Lorenzo e hanno colpito un dipendente per rubare l’incasso. TERMINI, TURISTA SOCCORSA IN STRADA: TRA IPOTESI VIOLENZA SESSUALE - FOTO 4

Sono entrati in sette, all’interno di un locale di via dei Sabelli, con la scusa di dover acquistare un pacchetto di patatine, ma quando il dipendente ha aperto il registratore di cassa uno di loro ha cercato di arraffare il danaro. Il dipendente è stato colpito alla testa con una bottiglia, rimanendo ferito al volto ed alla testa.

Gli agenti di polizia, apprese le descrizioni dei rapinatori, hanno iniziato a perlustrare la zona avviandosi nella direzione in cui erano stati visti fuggire. Scovati due giovani, entrambi tunisini di 20 e 36 anni, uno ancora con le mani sporche di sangue, che sono stati subito riconosciuti dalla vittima.

Le ricerche non si sono però arrestate dopo il rintraccio dei due. La pattuglia del Commissariato S. Lorenzo ha infatti continuato a cercare e poco dopo, nelle adiacenze, ha individuato un altro giovane, questa volta italiano, che è stato riconosciuto dalla vittima come l’individuo che aveva materialmente cercato di impossessarsi dell’incasso del locale.

Serena Ingrati

Altre videonews su Cronaca

VIDEO > Truffa all’ UE, 9mln per costruire autostrade e ospedali in Africa. Gdf scopre scopre progetti fasulli

Cleopatra sconvolge la Sardegna, trombe d’aria e alluvioni tra Olbia e Torpè. Letta: tragedia nazionale

VIDEO > Belviso, incomprensione tra la consigliera e il rappresentante dei manifestanti del concorsone

Print Friendly, PDF & Email
Share.