Sfrecciano su una moto con la targa coperta da una catena e rubano una borsa a una donna. La Polizia li arresta

2

Andavano ad alta velocità su una moto con la targa coperta da una catena e avevano rubato una borsa a una donna. La Polizia ha fermato i due uomini e li ha arrestati.

(MeridianaNotizie) Roma, 9 novembre 2013 – Sfrecciavano su una moto la cui targa era coperta parzialmente da una catena e in possesso di una borsa rubata a una donna. La Polizia li ha fermati e arrestati nella zona del Tuscolano della Capitale.arrestatopolizia

Un auto civetta delle Forze dell’Ordine era in servizio antirapina, quando gli agenti hanno visto passare il motoveicolo con a bordo due uomini. Insospettiti dalla targa seminascosta, hanno inseguito gli uomini fino a fermarli dopo un piccolo tratto di strada. Appena gli agenti si sono avvicinati, i due motociclisti hanno tentato la fuga, cadendo rovinosamente per terra.

Dopo i soccorsi, sono stati identificati e perquisiti. E’ stata rinvenuta una borsa rubata in un’auto di una donna di mezza età. Si tratta di R.M. e F.B., di 62 e 51 anni, con diversi precedenti, e sono stati arrestati per furto, in virtù della denuncia della vittima. Prima di essere chiusi nelle celle di sicurezza della Questura, sono stati trasportati in ospedale per ricevere cure per le escoriazioni dovute alla caduta. L’Autorità Giudiziaria li processerà per direttissima.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Cronaca:

Smantellata una baby gang a San Giorgio a Cremano, rubavano smartphone e portafogli

VIDEO > Nuova operazione antiabusivismo dei Vigili a Fontana di Trevi

Ruba un camion di prosciutti, ma viene beccato dai Carabinieri grazie all’antifurto satellitare

Print Friendly, PDF & Email
Share.