VIDEO > Cleopatra sconvolge la Sardegna, trombe d’aria e alluvioni tra Olbia e Torpè. Letta: tragedia nazionale

1

In Sardegna si aggrava il bilancio delle vittime della perturbazione Cleopatra. Centinaia di sfollati hanno dormito negli alberghi e strutture pubbliche, chiuse scuole e interrotti tratti della statale 131, principale via di collegamento fra il nord ed il sud dell’isola.

(MeridianaNotizie) Roma, 19 novembre 2013 – Sono 18 i morti del nubifragio che si sta abbattendo in queste ore sulla Sardegna  – tredici vittime sono in provincia di Olbia, due nel nuorese, e una in provincia di Oristano, una 17/a vittima annunciata dal governatore Ugo Cappellacci.maltempo sardegna

Enrico Letta ha convocato con un tweet  il Consiglio dei Ministri  alle 10 di questa mattina per lo stato di emergenza nella Regione. Franco Gabrielli, capo della Protezione Civile, è a Olbia per seguire la situazione e ha partecipato a un vertice in Comune a Olbia con il governatore, Ugo Cappellacci.

foto alluvione sardegna00000003La città gallurese e la sua provincia sono  le zone più colpite: otto qui le vittime accertate, tre delle quali nel crollo di un terrapieno a Monte Pino sulla provinciale per Tempio e il bambino recuperato poche ore fa dai vigili del fuoco. Sterminata anche una intera famiglia di brasiliani residente ad Arzachena: il seminterrato nel quale abitavano è stato sommerso da tre metri d’acqua e tutti gli occupanti – padre, madre e due figli di 16 e 20 anni – sono rimasti intrappolati morendo annegati. Altre quattro vittime si sono registrate a Torpè, nel nuorese. Infine la conta delle vittime porta a Uras (Oristano), dove è morta una pensionata, ed a Dorgali (Nuoro), qui a perdere la vita è stato un agente della Polstrada, impegnato assieme a altri tre colleghi nel trasporto di un ferito, quando l’auto su cui viaggiavano è precipitata da un ponte.

Alluvione Sardegna – Il sindaco di Roma, Ignazio Marino : “Sono molto vicino alla Sardegna, vittima di una così grave alluvione. A nome mio e di tutti i romani, porgo la mia solidarietà alle famiglie delle vittime, alla comunità sarda e agli amministratori impegnati in queste ore a contrastare la tragedia”.

Alluvione Sardegna – Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti : “E’ con vivo dolore che apprendo delle notizie drammatiche che arrivano dalla Sardegna, travolta da un alluvione che ha spezzato così tante vite e che sta creando disagi gravissimi a decine di comuni isolani. In attesa che il Governo decida forme e modi di intervento in sostegno della popolazione sarda mi stringo al dolore per le vittime del maltempo e garantisco il pieno sostegno della Regione Lazio per le iniziative di aiuto che verranno intraprese”.

Alluvione Sardegna – Gianni Alemanno sulla propria bacheca facebook : “Tutta la mia solidarietà alle famiglie delle vittime e con il cuore vicino alla Sardegna devastata dal ciclone. Questi i numeri d’emergenza da contattare 0789-69502, 0789-52020, 366-6617681. Condividiamoli il più possibile”

Mediafriends Onlus ha avviato una raccolta fondi per aiutare la popolazione della Sardegna flagellata dal maltempo. Queste le coordinate bancarie del conto corrente dove poter effettuare le donazioni: IBAN IT 03 S 03069 09400 000000006262. Beneficiario: Mediafriends. Causale: Alluvione Sardegna.

Cleopatra si sta spostando verso la Calabria. Un violento nubifragio si è abbattuto in Calabria provocando ingenti danni. Le zone maggiormente colpite sono quelle della costa ionica ed in particolare nel catanzarese, nel crotonese e nel vibonese. Sono numerosi gli allagamenti e le strade interrotte perchè invase dal fango. In molti comuni le scuole sono rimaste chiuse. A Crotone, Catanzaro e Vibo Valentia sono centinaia le richieste di soccorso giunte ai vigili del fuoco. Soccorse anche persone bloccate in auto.

Serena Ingrati

Altre videonews su Cronaca

VIDEO > Belviso, incomprensione tra la consigliera e il rappresentante dei manifestanti del concorsone

Pedopornografia, sale il numero in Italia. Google: stop a ricerche sugli abusi sessuali online

Maltempo, arriva il gelo con Cleopatra. Fuori i cappotti e i piumini

Print Friendly, PDF & Email
Share.