VIDEO > Riscaldamento globale? Enea ospita gli esperti per discutere sui benefici di IMPACT2C

2

Il progetto europeo, presentato alla COP19, valuta gli impatti, le vulnerabilità, i rischi e i possibili costi o benefici utilizzando gli ultimi scenari di cambiamento climatico.

(MeridianaNotizie) Roma, 13 novembre 2013 – Contribuire al contenimento del riscaldamento globale entro i 2°C, rispetto ai livelli preindustriali. Questo il eneaprincipale obiettivo di IMPACT2C, il progetto europeo presentato alla 19° Conferenza delle Parti (COP19), in corso a Varsavia fino al 22 novembre. L’Enea, che partecipa al coordinamento di questo progetto, ospita dal 12 al 15 novembre l’annuale Assemblea Generale dei partner.

Il progetto, finanziato dalla Commissione Europea e composto da un team di esperti di 30 centri di ricerca internazionali, valuta gli impatti, le vulnerabilità, i rischi e i possibili costi o benefici utilizzando gli ultimi scenari di cambiamento climatico e integrando in un unico quadro logico vari settori (energia, infrastrutture, effetti sulle coste, agricoltura, ecosistemi, salute e qualità dell’aria).

Africa subsahariana, Maldive e Bangladesh. IMPACT2C valuta, inoltre, nello specifico l’impatto dei cambiamenti climatici nelle aree più vulnerabili del pianeta.

L’obiettivo principale di COP19 è di preparare le basi per le negoziazioni sulle misure di mitigazione previste per il 2015.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

VIDEO > Baby squillo dei Parioli: mamma non puoi ritirarmi da scuola non ho 16 anni

Fisco, la Procura di Milano indaga sulla Apple

VIDEO > Occupazione e maggiore integrazione in Europa, Koinè lancia le sue proposte per una ripresa dell’Italia

Print Friendly, PDF & Email
Share.