VIDEO > Scup, sgombero rinviato al 28 novembre. Sport e cultura popolare rimangono a San Giovanni

0

Scup, già sgomberato a gennaio e poi nuovamente sotto occupazione, è uno spazio multidisciplinare gestito dai cittadini del quartiere

(MeridianaNotizie) Roma, 5 novembre 2013 – “Sogni vs imbrogli. Scup non si sgombera”. Con questo slogan gli occupanti dello spazio “Sport e Cultura Popolare” di Roma si sono scup1riuniti questa mattina nell’edificio per accogliere l’ufficiale giudiziario e le forze dell’ordine attesi per restituire lo stabile alla proprietà legittima, e riuscendo così a rinviare al 28 novembre lo sfratto.

“È la nostra allegra resistenza – spiegano i manifestanti – Offriamo la colazione, abbiamo allestito dimostrazioni sportive, spazi lettura e biblioteca, dibattiti. Noi dalla nostra abbiamo numeri, esperienza, professionalità e trasparenza. Dall’altra parte solo imbrogli e una condotta miope e vecchia”

Scup, già sgomberato a gennaio e poi nuovamente sotto occupazione, è uno spazio multidisciplinare, che comprende palestra popolare, un bar/osteria, un circuito commerciale (Ecosolpop, mercato mensile) di produttori e artigiani, una biblioteca, una ludoteca e sala giochi bimbi, una web radio, un luogo per seminari, assemblee e attività teatrali.

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di cronaca

Un’auto carica di hashish, 25 kg in 30 panetti. Fermato un 53enne abbruzzese

Uccide la mamma cartomante, non sopportava tutte quelle visite

E’ una Giovanna d’Arco in divisa Atac a guidare la protesta degli autisti, domani l’”assedio” in Campidoglio

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.