VIDEO > Truffa all’ UE, 9mln per costruire autostrade e ospedali in Africa. Gdf scopre scopre progetti fasulli

3

I fondi che erano riusciti ad accaparrarsi ammontavano infatti a 9milioni di euro, di cui 6 già erogati e 3 bloccati prima del pagamento.

(MeridianaNotizie) Roma, 19 novembre 2013 – Volevano costruire ponti e autostrade in Mali, Benin, Congo e altri Paesi ed erano riusciti ad accedere direttamente ai fondi europei. Dei filantropi del cemento, che con progetti all’avanguardia volevano migliorare il sistema infrastrutturale africano con la costruzione di strade e ospedali. Solo che ingegneri e tecnici non conoscevano nessuno dei progetti finanziati e alcune delle partnership indicate nelle domande risultavano create ad hoc al solo fine di documentare all’Unione Europea il conseguimento dei parametri minimi per poter accedere ai finanziamenti. TRUFFA-AFRICA1

I fondi che erano riusciti ad accaparrarsi ammontavano infatti a 9milioni di euro, di cui 6 già erogati e 3 bloccati prima del pagamento. Grazie alle indagini svolte dai finanzieri del comando provinciale di Roma e olaf (l’ufficio europeo per la lotta antifrode) sono stati sequestrati  conti correnti e immobili, tra cui la sede di rappresentanza ai Parioli.

Servizio di Cristina Pantaleni

Altre videonews di Cronaca

Cleopatra sconvolge la Sardegna, trombe d’aria e alluvioni tra Olbia e Torpè. Letta: tragedia nazionale

VIDEO > Belviso, incomprensione tra la consigliera e il rappresentante dei manifestanti del concorsone

Pedopornografia, sale il numero in Italia. Google: stop a ricerche sugli abusi sessuali online

Print Friendly, PDF & Email
Share.