VIDEO > Al Centro Sperimentale si allestisce il set per il rilancio del cinema italiano

1

A partecipare all’evento anche l’attore Giulio Scarpati.

(MeridianaNotizie) Roma, 5 novembre 2013 – Tre tavoli di lavoro per rilanciare il cinema italiano. Il Centro Sperimentale di Cinematografia ha ospitato gli operatori del settore per affrontare due giornate di lavori alla ricerca di nuove strategie per la ripresa del cinema nostrano. A partecipare agli incontri il Direttore Generale per il Cinema del Mibac, Nicola Borrelli. “Stimolare anche persone e appassionati che non sempre hanno possibilità di dire la loro opinione, per rilanciare il settore audiografico e televisivo che può dare molto oltre che in termini di identità culturale anche come nuova occupazione e nuovi posti di lavoro”.cinema2

Per il direttore generale del Centro Sperimentale Marcello Foti, cultura e giovani sono il punto da cui ripartire, mentre per l’attore Giulio Scarpati, bisogna puntare sulla varietà dei generi offerti. “Nei momenti di difficoltà è proprio la cultura- afferma Foti – che aiuta un popolo, un Paese a ripartire;  il cinema è una tra le migliori espressioni della cultura italiana. I giovani devono avere entusiasmo per andare avanti e noi dobbiamo metterli nella condizione di avere fiducia nel futuro”. “Ogni volta che noi puntiamo solo su un genere, il genere si esaurisce e il pubblico si stanca – ne è convinto Scarpati – La forza del cinema di un tempo era anche quello di avere al suo interno tanti generi diversi”.

Il servizio di Diana Romersi

Altre vidoenews di Cultura

VIDEO > Al ritmo di swing Lelio Luttazzi in mostra ai Mercati Traianei

Il garage di Steve Jobs diventa un museo, creò lì i primi computer

VIDEO > Centro Astalli, il liceo Mamiani di Roma vince VII edizione del concorso “scrittura non va in esilio”

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.