Sparkle 2014, la spumeggiante premiazione delle bollicine a Roma

0

Il famoso concorso nazionale torna per l’edizione 2014, assegnando le famose 5 sfere ai vincitori i cui nomi saranno resi noti durante il gran galà di premiazione del prossimo 30 novembre a Roma. L’ Excelsior ospiterà la cerimonia, donando all’evento una cornice di grande eleganza.

(MeridianaNotizie) Roma, 14 novembre 2013 – Assegnate le 5 Sfere, il simbolo col quale Cucina & Vini premia le top- label della produzione spumantistica italiana. Insieme ai premispumante torna la Guida che la prestigiosa rivista dedica al mondo dello spumante secco, con una frizzante novità: dall’edizione 2014 in poi, l’evento si intitolerà semplicemente “Sparkle”, adeguandosi alla crescente vocazione internazionale della spumantistica italiana. Al dodicesimo anno, la guida Sparkle racconta di una tradizione italiana molto importante e sentita dai tanti produttori di bollicine, una tradizione storica, che lega la nostra penisola nella costante ricerca della perfezione.

Nella gara per l’assegnazione delle 5 sfere sono leader Franciacorta, Conegliano Valdobbiadene e Trento, a conferma dei loro altissimi standard, ma va comunque evidenziata la presenza di Piemonte, Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e di realtà più emergenti quali l’Abruzzo, la Puglia e l’Umbria. “Abbiamo 13 premiati in più rispetto alla scorsa edizione afferma Francesco D’Agostino, curatore del volume e direttore di Cucina & Vini – con il Piemonte che incrementa il bottino delle 5 sfere di 3 unità, raggiungendo quota 7. La Lombardia passa da 20 a 27 vini top, con la Franciacorta che da sola balza in avanti di 5 vini, raggiungendo quota 23. Il Trento avanza di 1 unità collezionando 10 top label, mentre Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore porta le sue 5 sfere da 11 a 16”. La parola d’ordine che guida i produttori è Qualità. E’ una caratteristica che inizia dalla raccolta, prosegue durante tutte le fasi della produzione, fino ad arrivare nel bicchiere del degustatore, perché il prodotto finale deve conquistare il nostro palato.

L’atteso appuntamento, lo Sparkle Day del 30 Novembre a Roma presso il Grand Hotel Excelsior, vedrà presenti i migliori interpreti di tutte le denominazioni, un’occasione per poter degustare davvero “l’Italia delle bollicine di qualità”. L’evento avrà inizio alle ore 16.00 e proseguirà fino alle 21.30.

Il servizio di Sabrina Agasucci

Altre videonews su Eventi:

Dieci anni fa la strage di Nassirya, al parco Schuster una corona per i caduti

Anna Falchi al SuperCat Show: “venite ad adottare i trovatelli”

Parmitano, missione compiuta: l’astronauta italiano tornerà sulla terra l’11 novembre

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.