Marchini cala gli assi e lancia la raccolta firme “Basta farci male”

3

Nel giorno più difficile per l’amministrazione targata Marino, ci pensa Marchini, il bello e impossibile dell’edilizia romana, a calare gli assi e a sottolineare ancor adi più l’inadeguatezza del sindaco.

(MeridianaNotizie) Roma, 29 novembre 2013 – “Partirà sabato mattina alle ore 11 da piazza San Lorenzo in Lucina la raccolta firme ‘Basta farci del male’ organizzata dalla La Lista Marchini Roma, per poi proseguire fino al 1 febbraio nei quindici municipi della Capitale. La campagna è a sostegno di 13 proposte di delibera presentate dalla lista Marchini in Campidoglio”. Lo dichiara, in una nota, la Lista Marchini.

“Queste proposte possono migliorare da subito la qualità della vita dei romani, e confermano il nostro incondizionato amore per questa città”, spiega Alfio Marchini. “Sono esattamente il doppio di quanto ha fatto la giunta Marino in questi sei mesi – aggiunge Onorato (capogruppo della lista Marchini – Ci accusano di essere irresponsabili, ma la nostra è un’opposizione che sa essere costruttiva nell’interesse di Roma”.

Alessandro Onorato

Alessandro Onorato

Lista Marchini – le proposte della raccolta firme : “Ecco, in sintesi – spiega ancora la nota – le proposte: si va dalla modifica dell’addizionale comunale Irpef per cui è prevista un’applicazione scalare che tutela i redditi più bassi, all’abolizione delle auto blu con lo spostamento del personale al trasporto disabili e al servizio di scuolabus. Ci sono anche una norma anti-Parentopoli, che prevede l’assunzione nelle municipalizzate tramite concorso pubblico, e un pacchetto di semplificazioni per le imprese e i commercianti. Particolare attenzione alla legalità con la proposta di abolire il meccanismo che premia, con un diritto di prelazione, gli occupanti abusivi nell’assegnazione degli alloggi popolari. Un occhio di riguardo anche per lo sport, grazie alla possibilità di creare dei ‘Punti verdi sport’ affidando in gestione a società di promozione sportiva o associazioni culturali delle aree abbandonate e degradate per la costruzione di aree attrezzate che rimarranno di proprietà comunale”. “C’è anche l’impegno per l’amministrazione – prosegue il comunicato – a rinegoziare con il Governo i trasferimenti statali a Roma Capitale, che sono tra i più bassi rispetto alle altre grandi città. E poi: misure per la lotta all’evasione del titolo di viaggio, con l’obbligo di salita anteriore e il bigliettaio a bordo; un sistema a rotaia più efficiente e integrato; una casa dello start up comunale con spazi e utenze a disposizione per premiare le migliori idee nel campo del turismo e dell’innovazione tecnologica; sponsor privati per rilanciare bike e car sharing; bilancio on line e partecipato, cioè aperto ai suggerimenti e alle proposte dei cittadini; una casa della cultura in ogni municipio e un ingresso gratuito mensile per i cittadini romani nei musei comunali”.

Lista Marchini – Bilancio Comune di Roma Capitale : “Ad oggi non è stato fatto nessun passo avanti, noi continueremo la nostra battaglia di opposizione con tutti i mezzi che sono legittimamente consentiti: sia con l’ostruzionismo sia con la raccolta di firme da sabato, tra la gente”. Così il consigliere di Roma Capitale Alfio Marchini, rende noto Radio Città Futura, intervenuto questa mattina in radio.”Non c’è nessun elemento di novità, andiamo avanti esattamente come prima per il bene di questa città – ha proseguito Marchini – ma voglio evitare il default che è scritto tra sei mesi nelle carte e nei numeri tra sei mesi – e ha concluso – dico che oggi e non domani va affrontato il tema, anche eventualmente con il coinvolgimento del Governo: non si può fare la politica degli struzzi”.”Finché la sinistra userà il doppiopesismo per cui l’ostruzionismo se è lo fanno altri è eversivo, se lo fa la sinistra è un lotta di libertà, Berlusconi continuerà a vincere, tra cento anni anche imbalsamato”, ha detto Marchini risponde a Goffredo Bettini che ha definito “un amico”: “Ci conosciamo da molti lustri – ha proseguito – ma vorrei che facesse anche un po’ di autocritica anche in pubblico”.

La Redazione

Altre videonews di Roma Capitale

230 Kg di esplosivo fatti brillare a Fiumicino, bomba americana della Seconda Guerra Mondiale

Decadenza Berlusconi, Pascale: andrò a parlare con Papa Francesco

Orrore a Guidonia, partorisce getta il feto in una buca e torna a battere le strade

Print Friendly, PDF & Email
Share.