VIDEO > Sanità, integrazione ospedale-territorio: ecco i progetti del Policlinico Gemelli

2

Il governatore del Lazio, durante l’evento, ha annunciato la possibilità di sottoscrivere protocolli con l’Umberto I e il Gemelli

(MeridianaNotizie) Roma, 8 novembre 2013 – Favorire l’integrazione ospedale-territorio in una prospettiva multidisciplinare e contrastare il fenomeno dei ricoveri ripetuti, contenendo inefficienze in termini di spese e costi elevati, attraverso la costruzione di una rete di servizi ospedale-territorio per proteggere gli anziani fragili e un network di telecomunicazioni per facilitare le valutazioni clinico assistenziali in un’ottica di continuità assistenziale. gemelli2

Questi gli obiettivi del progetto che il Policlinico universitario Agostino Gemelli ha presentato nel corso della tavola rotonda “La rete ospedaliera e l’integrazione con il territorio” organizzata nell’ambito del convegno “Gli Ospedali Universitari e il processo di cambiamento del Servizio sanitario nazionale”, promosso dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica e dal Gemelli.

Presenti al convegno, il sindaco di Roma, Ignazio Marino ed il governatore del Lazio e commissario alla Sanità regionale, Nicola Zingaretti, che ha annunciato la possibilità di sottoscrivere un protocollo con l’Umberto I e il Gemelli: “Per quanto riguarda l’Umberto I stiamo lavorando con l’università e con il rettore Frati e siamo vicini alla possibilità di sottoscrivere un protocollo. Cosi come abbiamo aperto il tavolo con il policlinico Gemelli”.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Sanità:

VIDEO > Bambino Gesù, parte la prima edizione della campagna contro l’anoressia promossa da Aidaf

Allattamento al seno, nei consultori dell’Asl F 12 nuove Baby Pit Stop

Commissione Salute Lazio, in audizione al Consiglio Regionale Asl Rm/b e Villa Mariani

Print Friendly, PDF & Email
Share.