VIDEO > Lotta allo spreco alimentare, dal Ministero dell’Ambiente parte una strategia di prevenzione

2

Il 5 febbraio è la Giornata nazionale contro lo spreco alimentare in Italia. Fra le priorità, l’istituzione dell’Anno europeo contro lo spreco nel 2015, in concomitanza con l’Expo di Milano e, ad aprile 2014, la presentazione del Piano Nazionale di Prevenzione dello Spreco definito con la Consulta

(MeridianaNotizie) Roma, 18 dicembre 2013 – Con l’istituzione del gruppo di lavoro di prevenzione dello spreco alimentare decolla la strategia del ministro dell’Ambiente Andrea Orlando contro il cibo che finisce nella spazzatura, progetto che rientra nel Piano nazionale di prevenzione dei rifiuti presentato lo scorso ottobre. Dopo anni di denunce e campagne di sensibilizzazione, la guerra allo spreco alimentare diventa così materia politica L’Italia si dota così di un Programma nazionale di prevenzione degli sprechi alimentari e su iniziativa del gruppo di lavoro coordinato da Andrea Segrè, il 5 febbraio 2014 saranno convocati a Roma gli Stati generali contro lo spreco alimentare in Italia. spreco2

Il 5 febbraio diventa così la Giornata nazionale contro lo spreco alimentare in Italia. Fra le priorità, l’istituzione dell’Anno europeo contro lo spreco nel 2015, in concomitanza con l’Expo di Milano e, ad aprile 2014, la presentazione del Piano Nazionale di Prevenzione dello Spreco definito con la Consulta. ”Prevenire lo spreco non è soltanto un’occasione da cogliere per redistribuire risorse a chi ne ha più bisogno ma rappresenta anche un modo per combattere lo sperpero inutile di risorse naturali come terra, acqua ed energia utilizzate nei diversi anelli della filiera che vanno dal campo fino alla tavola.

La strategia per contrastare lo spreco alimentare è parte integrante del Piano nazionale di prevenzione dei rifiuti che abbiamo presentato a ottobre e si inserisce anche nel filone delle iniziative che il ministero dell’Ambiente legherà all’Expo2015 di Milano”, ha dichiarato il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando. Il gruppo di lavoro è coordinato da Andrea Segrè, docente all’Università di Bologna, fondatore e presidente di Last Minute Market e promotore della campagna europea ”Un anno contro lo spreco”. Tra i testimonial della campagna l’attore partenopeo Giobbe Covatta.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Ambiente:

VIDEO > Rifiuti, “M’Ama o non m’Ama?”: un’indagine rivela l’opinione dei romani

VIDEO > A Talenti nasce Rinascimento Terzo, a Roma la più grande centrale geotermica d’Europa

VIDEO > Conegliano Valdobbiadene Docg miglior distretto vitivinicolo italiano, da prodotto a simbolo di un territorio

Print Friendly, PDF & Email
Share.