VIDEO > Blitz Casapound in sede Ue a Roma. Tensioni con Polizia, arrestato vicepresidente Di Stefano

0

Condannato a tre mesi con processo per direttissima per furto pluriaggravato della bandiera dell’Eu. Presidio dei militanti di Casapound per Simone di Stefano a Piazzale Clodio

(MeridianaNotizie) Roma, 16 dicembre – E’ stato condannato a tre mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 100 euro. Simone Di Stefano, vicepresidente di Casapound, sabato scorso aveva rimosso la bandiera dell’Ue dalla sede dell’Ue a Roma in via IV Novembre. Il giudice monocratico del tribunale di Roma, davanti al quale si è svolto il processo per direttissima a Di Stefano, ha convalidato l’arresto disponendo la scarcerazione del giovane e stabilendo l’obbligo di firma bisettimanale. Il pm aveva chiesto sei mesi di reclusione e 180 euro di multa ma il giudice ha concesso all’imputato, che è stato difeso dall’avvocato Domenico Di Tullio, le attenuanti generiche e quella del risarcimento, avendo restituito la bandiera prima del giudizio, riparando così al danno. simone di stefano.jpg3

Decine di militanti di Casapound si sono riuniti questa mattina a piazzale Clodio davanti al tribunale per chiedere la scarcerazione di Di Stefano. “Sono stato condannato per furto, questo è risibile, perché a parte che la bandiera è stata restituita, in sé non ha valore particolare, neanche a venderla a Porta Portese ci facevi due euro. Si è cercato di dare a questa bandiera un valore spirituale, e questo è grave, perché valore non ne ha, rappresenta una costruzione tecnico-finanziaria sulle spalle dei popoli europei. Le bandiere vere sono quelle bagnate del sangue dei popoli morti, mentre questo è un drappo per il quale mi dispiace di essere stato condannato.” Di Stefano spiega il gesto di qualche giorno fa come la rappresentazione “a tutta l’Europa che ci sono ancora degli italiani che non si arrendono, che hanno ancora la forza per protestare. Lo Stato sta morendo”.

Servizio di Laura Bolasco

Altre videonews su Cronaca

VIDEO > Codacons, Sgarbi tra i premiati dell’XI edizione di “Amico del Consumatore”

VIDEO > Usura, Fai: denunce in aumento dal 2003. Bindi: beni confiscati investimenti per il paese

VIDEO > Edilizia, sindacati in piazza per chiedere contratto subito

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.