VIDEO > Innovazione, da Regione Lazio 31 mln di euro per 500 imprese Startup

5

Secondo Zingaretti, in questi mesi “siamo stati impegnati nel sostegno delle pmi del Lazio rivoluzionando il credito, mettendo risorse nelle innovazioni delle aziende e sostenere la creazione di nuove imprese rivolte ai giovani e non solo”

(MeridianaNotizie) Roma, 10 dicembre 2013 – 31 milioni di euro. È cifra che la Regione Lazio stanzierà per sostenere la nascita di 500 nuove imprese innovative in 5 anni startup1attraverso il finanziamento di 3 nuovi bandi e il potenziamento di 2 bandi già esistenti rivolti alle imprese ai giovani talenti. Prende il via “Startup Lazio!”, il programma che mira a promuovere nel Lazio un ambiente favorevole alla nascita e allo sviluppo delle nuove imprese innovative, sostenere la crescita delle aziende e i giovani talenti.

Più risorse finanziarie per sostenere lo sviluppo di una nuova imprenditorialità, più spazi per estendere e rilanciare la rete di incubatori di impresa di Bic, più servizi per la diffusione di strumenti di supporto alle startup, più sinergie per rafforzare il coordinamento fra la Regione e i diversi attori del sistema economico. Più cultura imprenditoriale per promuovere la diffusione di conoscenze per la creazione di imprese innovative. Questi i punti attraverso i quali verrà portato avanti il programma.

“In questi mesi siamo stati impegnati nel sostegno delle pmi del Lazio rivoluzionando il credito, mettendo risorse nelle innovazioni delle aziende e oggi parte una nuova sfida: sostenere la creazione di nuove imprese innovative rivolte ai giovani e non solo. – ha spiegato il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti – Mettiamo molti milioni in molti bandi ma soprattutto cominciamo a fare squadra. Questa è la regione italiana a più alta concentrazione di sapere, con una fortissima presenza di pmi, una ricchezza storica e cultura senza eguali ma queste ricchezze divise spesso non producono qualità.”

“I progetti che sono stati presentati ci fanno riflettere sulle energie e le risorse che ci sono in giro e che aspettano solamente di essere valorizzate. – ha sottolineato Guido Fabiani, assessore regionale allo sviluppo economico e attività produttive – Noi mettiamo in campo delle risorse, 31 milioni articolati in diversi bandi e diverse finalità. L’internazionalizzazione é un punto chiave anche nelle politiche di start up, che sono la punta di diamante e si muovono già in una dimensione globale.”

Il servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews di Lazio Regione

VIDEO > Lidia Ravera “2 mld per il rilancio della cultura nella Regione Lazio”

VIDEO > Regione Lazio, ecco il Piano Sanitario 2013-2015: rete ospedali, stop tagli lineari e case salute

VIDEO > Dal Consiglio regionale una riforma costituzionale per dare più forza alle Autonomie

Print Friendly, PDF & Email
Share.