VIDEO > Vigili urbani, l’Ospol minaccia “o più sicurezza oppure sciopero il 25 gennaio”

1

Gli agenti municipali di Roma chiedono risposte all’amministrazione comunale, che vanno dal completamento della pianta organica a polizze assicurative, o sono pronti a incrociare le braccia.

(MeridianaNotizie) Roma, 4 dicembre 2013 – Carenza di organico e sicurezza sul lavoro, sono queste le richieste dei vigili urbani di Roma. Gli agenti municipali saranno pronti a manifestare il 25 gennaio se dal Campidoglio non arriverà nessun segnale positivo. vigili

Il presidente nazionale dell’Ospol, Luigi Marucci, denuncia una situazione critica dovuta alla carenza di organico, sono attualmente  6000 gli agenti che prestano servizio, 2500 unità in meno alle reali esigenze di una città come Roma

Altro problema principale è la sicurezza sul lavoro, l’Ospol esige una medicina preventiva e una polizza assicurativa h24 per l’arma da fuoco e contro i rischi di aggressioni, esigenza resasi necessaria dopo i fatti dello scorso 25 ottobre quando un vigile urbano è stato aggredito e gli è stata staccata parte di un dito.

Risale allo scorso 25 ottobre l’aggressione al vigile urbano Domenico Caracciolo, al quale è stato staccato a morsi un dito. Caracciolo, subito soccorso, è stato medicato al San Giovanni e trasferito al San Camillo nella struttura specializzata in chirurgia della mano. Più tardi tuttavia è stato dimesso perché riattaccare il mignolo si è rivelato un intervento impossibile.

Il servizio di Serena Ingrati

Altre videnews su Cronaca

VIDEO > A San Giovanni la Marina Militare celebra la patrona Santa Barbara

VIDEO > Occupazione, da CGIL un piano di lavoro per Roma e Lazio. Attenzione puntata su funzione pubblica

VIDEO > Il Presidente della Croazia rende omaggio al Milite Ignoto

Print Friendly, PDF & Email
Share.