VIDEO > Giornata mondiale della disabilità intellettiva, un Flash Mob in 24 piazze della penisola

0

In occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità intellettiva del 3 dicembre, sarà trasmesso sul canale youtube dello Special Olympics il video che raccoglie i Flash Mob organizzati dal Movimento lo scorso 30 novembre in tutta Italia.

(MeridianaNotizie) Roma, 3 dicembre 2013 – Il Movimento Special Olympics Italia, programma internazionale di allenamento sportivo e competizioni atletiche per milioni di persone con disabilità intellettiva, ha organizzato un Flash – Mob in 24 centri in tutta Italia, lo scorso 30 novembre. E’ stato un evento che ha coinvolto oltre 10.000 persone, che si sono lasciate contagiare dal ritmo della canzone del momento “Wake me Up” di Avicii.specialolympics

Oggi, 3 dicembre, si celebra la giornata internazionale delle persone con disabilità intellettiva e per l’occasione sul canale youtube ufficiale di Special Olympics Italia apparirà il video che racchiude tutti i Flash – Mob realizzati sul territorio nazionale il 30 novembre scorso. La giornata si tinge di “rosso – special”, colore utilizzato dai partecipanti per promuovere l’evento che ha come scopo quello di allontanare ogni forma di discriminazione e violenza.

La Giornata è stata istituita nel 1981, Anno Internazionale delle Persone Disabili, allo scopo di promuovere una più diffusa conoscenza della disabilità, combattere discriminazioni e violenze e sostenere una piena inclusione delle persone affette da disabilità. Tale obiettivo è previsto dal Programma mondiale d’azione concernente le persone disabili, adottato dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1982. Organizzatori complementari sono Special Olympics, il CIO e il Comitato internazionale Paralimpico. Special Olympics è stato riconosciuto dal CIO con un protocollo d’intesa durante i Giochi Invernati del 1988.

Il Movimento è stato fondato nel 1968 da Eunice Kennedy Shriver. Ha raggiunto quota 4.200.000 atleti in 170 Paesi. Grazie all’esperienza e la preparazione di oltre un milione di allenatori e volontari, Special Olympics permette ai propri atleti di praticare 32 discipline olimpiche in oltre 70.000 competizioni in tutto l’anno.

Aurelio Ponzo

Altre videonews in Eventi:

VIDEO > Il Paese raccontato dalla mostra “Il cibo immaginario”, 20 anni di pubblicità e immagini dell’Italia a tavola

Super Mario 3D World arriva su Wii

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.