VIDEO > Nuovo Piano Trasporto Urbano, Improta punta sul pubblico e sulla mobilità eco-sostenibile

0

Un intervento che modifica gli assetti della Capitale fermi al 1999, che sarà organizzato in sei grandi zone urbane.

(Meridiana Notizie) Roma, 29 gennaio 2014 – Trasporto pubblico competitivo e mobilità eco-sostenibile, ma anche un nuovo assetto delle zone di sosta e del trasporto merci, sono gli obiettivi del nuovo Piano Generale del Traffico Urbano, presentato dalla Commissione Mobilità e dell’Assessore Mobilità e Trasporti Guido Improta. piano mobilità2

Un intervento che modifica gli assetti della Capitale fermi al 1999, che sarà organizzato in sei grandi zone urbane: Mura Aureliane, anello ferroviario, circonvallazione esterna, G.R.A., extra G.R.A. e perimetrazione centri urbani, Ostia e Acilia. Il Piano è stato realizzato anche grazie alla consultazione di cittadini, associazione e stakeholders.

Tra i punti di forza della riforma ci sarà il trasporto alternativo. Pedonalità, ciclabilità, car sharing, bike sharing e mobilità elettrica saranno potenziate con la creazione di isole ambientali e piste riservate.  Ad essere modificate saranno anche le zone di sosta. Eliminate sulle reti portanti, verranno sostituite con parcheggi ai margini di area e saranno sottoposte nelle zone centrali e commerciali a una rivisitazione delle tariffe, delle esenzioni per i residenti e delle tariffe agevolate mensili. Inoltre rientrerà nel Piano di riforma anche il trasporto merci per cui si prospetta un controllo di accesso ai varchi, un sistema di prenotazione e riorganizzazione di orari e tariffe sulla base delle tipologie di veicolo e del tipo di merce trasportata.

Il servizio di Diana Romersi

Altre videonews di Roma Capitale

VIDEO > Intesa tra Roma Capitale e American Academy of Rome, rilanciare l’immagine della città nel mondo

VIDEO > Vigili sgomberano campo abusivo alla foce dell’Aniene, sfollate 20 famiglie

VIDEO > Giorno della Memoria, Napolitano: «Le minacce agli ebrei sono miserabili provocazioni»

 

Share.

Comments are closed.