VIDEO > Riparte il Treno Verde, Legambiente e FS insieme a sostegno dell’ambiente

2

Nel 2013, 43 città fuori dai limiti per le polveri sottili. A guidare la classifica “PM10 ti tengo d’occhio” sono Torino, Napoli e Frosinone

(MeridianaNotizie) Roma, 11 febbraio 2014 – Città più smart, sostenibili, a misura di cittadino, ma soprattutto libere dallo smog. È la sfida che lancia il Treno Verde 2014, la campagna di Legambiente e gruppo Ferrovie dello Stato dedicata al rilevamento dell’inquinamento atmosferico e acustico e pensata per informare, sensibilizzare e promuovere tra i cittadini le buone pratiche per una mobilità sostenibile e per l’abbattimento delle polveri inquinanti. Dal 13 febbraio al 27 marzo il convoglio ambientalista farà tappa in 11 città: partirà da Palermo per poi proseguire il suo viaggio a Cosenza, Potenza, Caserta, Roma, Pescara, Ancona. Ed ancora a Verona, a Milano, Varese per poi concludere la sua campagna a Torino. A parlarcene Rossella Muroni,  direttore generale di Legambiente.trenoverde2

Tema principale le polveri sottili (PM10) che continuano a soffocare i nostri centri urbani rendendo l’aria irrespirabile e mettendo a serio rischio la salute dei cittadini. A soli due mesi dall’inizio dell’anno,infatti, in alcune città italiane monitorate da Legambiente si sono già registrati oltre 20 giorni di superamento sui primi 36 giorni dell’anno. Dati che indicano la necessità di imprimere un cambiamento decisivo che metta al centro la rigenerazione e riqualificazione urbana, dove il trasporto urbano non sia più incentrato sull’utilizzo del mezzo privato ma sulla mobilità pubblica sostenibile con mezzi a basso impatto ambientale.

trenoverde3Presenti alla conferenza stampa della campagna anche Mauro Moretti, amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Italiane e dal Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare Andrea Orlando. Durante le tappe il Treno Verde, grazie alla mostra interattiva ospitata a bordo delle sue quattro carrozze, incontrerà studenti, cittadini e amministrazioni per promuovere la qualità dei territori, l’innovazione nei centri urbani e l’attenzione negli stili di vita.

 Il servizio di Mariacristina Massaro

 Altre videonews su Ambiente:

VIDEO > Lotta allo spreco alimentare, dal Ministero dell’Ambiente parte una strategia di prevenzione

VIDEO > Coldiretti Lazio lancia il portale Agri-commerce, la prima bottega italiana di e-commerce

VIDEO > Al Casale della Mandria il tempo si è fermato: musica, cucina ed arte mix collaudato da Verri

Print Friendly, PDF & Email
Share.