VIDEO > Corteo antiproibizionista a Roma, in migliaia in strada allo slogan: “Illegale è la legge”

2

(MeridianaNotizie) Roma, 8 febbraio 2014 – Migliaia di persone hanno aderito alla Manifestazione nazionale antiproibizionista, partita dalla Bocca della verità. Il corteo ha percorso il antiproibizionisti2antiproibizionisti3Lungotevere degli Anguillara verso Ponte Garibaldi, al suono di «Bella Ciao» intonata da una delle bande musicali.
 Fra le sigle in testa alla manifestazione l’associazione Tilt, la Lega italiana per la lotta contro l’aids e la Comunità di San Benedetto al Pozzo. “Sono naturale non devo essere illegale”. “Illegale è la legge” è lo slogan della manifestazione che riprende quello della campagna per la cancellazione della legge Fini-Giovanardi.

Marco Pannella e i Radicali Roma non partecipano alla marcia. Hanno lasciato la manifestazione dopo le pressanti richieste degli organizzatori e le contestazioni ricevute. Non sono mancate, comunque, anche le strette di mano e l’attestazione di stima da parte di alcuni gruppi di presenti.

Il corteo è partito alle 14 da piazza Bocca della Verità, dove farà ritorno percorrendo in gran parte il lungotevere, prima da via del Foro Olitorio in direzione di Ponte Mazzini, poi al ritorno da lungotevere dei Tebaldi verso ponte Palatino, via del Foro Olitorio e via Petroselli. Chiusa al traffico piazza Bocca della Verità.

Servizio di Domenico Lista

Altre videonews di Cronaca:

VIDEO > Nascondeva un vero e proprio arsenale nella sua cantina, arrestato pregiudicato romano

VIDEO > Sochi 2014, esponenti Gay Center in protesta davanti Ambasciata Russa per dire no a omofobia

VIDEO > Droga destinata a giovani torinesi, 18 arresti nell’operazione “Mille900”

Print Friendly, PDF & Email
Share.