VIDEO > E’ morto Gianni Borgna, dal ’93 al 2006 assessore alla cultura a Roma

4

(MeridianaNotizie) Roma, 20 febbraio 2014 – Addio a Gianni Borgna. Il critico musicale, saggista ed ex assessore alla Cultura del comune di Roma ai tempi delle giunte di gianni borgna2Francesco Rutelli e Walter Veltroni, 67 anni, è morto a Roma per una malattia.

«Lo piango, dopo averlo accarezzato ancora ieri sera assieme a sua moglie Anna Maria – ha scritto su Twitter Rutelli -. E’ stato uno dei più grandi motori di cultura in Italia. Politico, intellettuale, organizzatore-innovatore. Instancabile nella conoscenza, meticoloso nel lavoro, formidabile nella divulgazione. Fraterno amico, mite combattente, protagonista con la mia Giunta – e poi con Veltroni – di realizzazioni senza gianni borgna1guali. Non vive più, ma, come si addice alle personalità più forti e profonde, ci ha lasciato dei doni, delle novità ancora da scoprire».

Borgna si era diplomato al liceo classico Mamiani di Roma e poi laureato in Filosofia alla Sapienza, dove ha insegnato Storia e critica del film. All’Università di Roma “Tor Vergata” è stato invece docente di Sociologia della musica.

 La sua carriera politica lo ha visto consigliere regionale del Lazio dal 1975 al 1985 e poi dal 1993 al 2006 ininterrottamente assessore alla Cultura del comune di Roma. Nel 2006 è stato nominato presidente della Fondazione Musica per Roma, l’ente che gestisce l’auditorium, succedendo a Goffredo Bettini.

Servizio di Domenico Lista

Altre videonews di Cultura:

VIDEO > Cinema America Occupato, un’assemblea pubblica per dire no alla demolizione

VIDEO > “Rodin. Il marmo, la vita”, arriva nella Capitale la mostra di uno dei più grandi artisti francesi

VIDEO > “Non solo per gioco”, a Villa Pamphilj la mostra sull’arte della ricostruzione dei teatrini di carta

Share.