VIDEO > Roma Capitale, la Giunta Regionale presenta proposta di legge: meno lacci burocratici e servizi più efficaci

3

A beneficiare di questa legge non sarà solo Roma ma tutti i Comuni del Lazio, che saranno più autonomi in merito a: demanio marittimo, lacuale e fluviale; commercio e ambiente

(MeridianaNotizie) Roma, 21 febbraio 2014 – Un percorso di riforma verso una Roma Capitale sempre più autonoma, è quello che si è aperto oggi presso la Regione Lazio. Il sindaco Ignazio Marino ha assistito all’approvazione in giunta regionale, all’unanimità, della proposta di legge della Regione Lazio su Roma Capitale. Commercio; urbanistica; turismo, beni storici, artistici e culturali; ambiente e demanio: queste le materie su cui Roma Capitale, grazie a questo testo, conquisterà una maggiore autonomia. La proposta di legge consentirà, nelle intenzioni dei promotori, un passo in avanti verso la tanto agognata semplificazione burocratica eliminando passaggi inutili ed accorciando l’iter decisionale.roma2

Per quanto riguarda il commercio passano a Roma le competenze sul commercio in aree pubbliche o private, dai mercati all’ingrosso alle edicole fino agli esercizi che somministrano alimenti e bevande. Il Comune potrà anche concedere le licenze per i benzinai dentro il Gra e determinare le modalità delle vendite di liquidazione.  In materia urbanistica i piani urbanistici attuativi potranno essere approvati da Roma capitale senza passare per la Pisana così come i Pup, piani urbani per i parcheggi. Sarà il Comune a calcolare gli oneri derivanti dalle nuove costruzioni e ad approvare progetti e regolamenti in materia di edilizia senza una preventiva verifica di compatibilità della provincia.

roma3Per quanto riguarda il turismo, fondamentale motore di economica per una città come Roma, sarà agevolato l’accesso al credito per le imprese turistiche e lo start-up. A beneficiare di questa legge non sarà solo Roma ma tutti i Comuni del Lazio, che saranno più autonomi in merito a: demanio marittimo, lacuale e fluviale; commercio e ambiente. Per Zingaretti quello di oggi “E’ un giro di boa di carattere storico, perché di questi temi si parla da anni”, esce dalla giunta regionale un testo che “porta grande innovazione nel nostro sistema amministrativo”, commenta Marino. Il testo ora dovrà essere discusso e approvato dal Consiglio Regionale.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Roma Capitale:

VIDEO > Pronto dal Campidoglio il nuovo piano 2014/15 per asili nido e scuole materne

VIDEO > Lavoro nero: a Roma più sommerso e meno ispezioni. “Schiavi Liberi”: servizio – inchiesta della UIL Lazio

VIDEO > In Campidoglio la camera ardente di Gianni Borgna. Omaggio anche da Napolitano

Share.