Un anno di Papa Francesco: il Pontefice che “ride, piange, è tecnologico ed ha amici”

2

Il 90% degli italiani ha fiducia in Papa Francesco. L’apprezzamento, che raggiunge il 95% tra i cattolici, risulta sorprendentemente alto, al 68%, anche nel segmento di non cattolici e non credenti

(MeridianaNotizie) Roma, 13 marzo 2014 – Papa Francesco un anno dopo: sono passati infatti 365 giorni dalla sua elezione e Papa Bergoglio non ha perso tempo alle prime ore del mattino a rilasciare un tweet per l’occasione attraverso l’account @Pontifex: “Pregate per me”. Jorge Mario Bergoglio è ad Ariccia, nella Casa del Divin Maestro, dove si trova per gli esercizi spirituali della Quaresima con i cardinali e i vescovi di Curia. Lì, nella Casa dei Paolini, il Papa argentino è stato raggiunto dal “caloroso messaggio” di auguri per il primo anniversario di Pontificato del Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Ad un anno dalla sua elezione, il primo sondaggio demoscopico a carattere scientifico su un campione rappresentativo della popolazione italiana, condotto tra domenica 9 marzo e mercoledì 12 marzo, dall’istituto Demopolis, ci dicono che il 90% degli italiani ha fiducia in Papa Francesco. l’apprezzamento, che raggiunge il 95% tra i cattolici, risulta sorprendentemente alto, al 68%, anche nel segmento di non cattolici e non credenti: un valore superiore perfino alla stagione più intensa di Giovanni Paolo II. bergoglio3

Del Papa argentino piacciono la vicinanza alla gente, indicata dal 75% degli italiani, ma anche la spontaneità e l’attenzione ai più deboli, segnalate da oltre i due terzi degli intervistati. Molto apprezzati risultano anche la sobrietà e l’impegno per rinnovare la Chiesa. Molte frasi sono rimaste impresse nella memoria degli italiani: dal “come vorrei una Chiesa povera per i poveri” all’invito ai giovani a “non lasciarsi rubare la speranza”; sino al “permesso, grazie, scusa: le tre parole della convivenza”. Ma sono in molti a ricordare anche la denuncia della “globalizzazione dell’indifferenza che rende tutti responsabili senza nome e senza volto”. Il Papa “normale”, che “ride, piange ed ha amici”, ha ridato vitalità alla Chiesa, incidendo profondamente sul rapporto con l’opinione pubblica: la maggioranza assoluta dei cittadini ha migliorato negli ultimi 12 mesi il proprio giudizio sulla Chiesa Cattolica. Insomma è bastato un anno affinché Papa Francesco conquistasse gli italiani.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cronaca:

VIDEO > Fermata a Fiumicino Federica Gagliardi con 24 chili di cocaina, era ‘dama bianca’ di Berlusconi

VIDEO > Assaltavano bancomat con il tritolo, 5 arresti a Trieste nell’operazione “Last Bang”

VIDEO > Corruzione, arrestato l’ex vicesindaco di Pavia e un imprenditore

 

Print Friendly, PDF & Email
Share.