VIDEO > Il 21 marzo a Roma una Via Crucis per dire no alla tratta e prostituzione delle donne

2

(MeridianaNotizie) Roma, 20 marzo 2014 – Scendiamo in piazza a fianco delle “donne crocifisse”. È la proposta lanciata dalla Comunità Papa Giovanni XXIII in occasione della Festa della donna per richiamare l’attenzione sulle migliaia di “giovani donne che nel nostro Paese sono vittime di tratta, prostituzione coatta e violenza”. Una “Via crucis” promossa in collaborazione con la Diocesi di Roma, Servizio diocesano per la pastorale giovanile, che si terrà a Roma il 21 marzo, con partenza alle ore 20 da Piazza SS. Apostoli, durante la quale interverranno, oltre al foto_donne_crocifisse2responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII Giovanni Ramonda, Flaminia Giovanelli, Sottosegretario del Pontificio Consiglio Giustizia e Pace; Luigi Ciampoli, Procuratore Generale della Corte d’Appello di Roma, Gilda Siniscalchi, Capo Dipartimento Pari Opportunità; Don Fabio Rosini, Ufficio Vocazioni Diocesi di Roma;  Luciana Leone, del Rinnovamento nello Spirito Santo;  Daniela Salvati, Capo Ufficio di Roma, Istituto Interregionale delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Crimine e la Giustizia (UNICRI).

Durante la Via Crucis ci sarà anche la testimonianza di alcune donne liberate dalla schiavitù della prostituzione.
«In questo tempo cristiano della Quaresima, ci ritroveremo a Roma il 21 marzo per abbracciare simbolicamente tutte le strade di questo orribile mercato, per donare solidarietà e innalzare la preghiera di supplica al Signore nei confronti di queste nostre giovani sorelle – ha dichiarato Giovanni Ramonda – ma chiederemo anche allo Stato italiano di dare totale e piena attuazione alla Direttiva Europea 2011/36/UE che prevede il rafforzamento delle foto_donne_crocifisse1politiche di prevenzione della tratta di esseri umani, con “misure che scoraggino e riducano la domanda, fonte di tutte le forme di sfruttamento”.

Tantissime le adesioni già arrivate alla manifestazione, tra cui: Dipartimento delle Pari Opportunità della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Pontificio Consiglio della pastorale per i Migranti e Itineranti, Ministero degli Affari Esteri, Regione Lazio, Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, Compagnia delle Opere Roma e Lazio, Caritas Roma, Comunità Sant’Egidio, Nuovi Orizzonti, Papa Boys, Rinnovamento nello Spirito Santo, Forum terzo settore, Unitalsi, Usmi.

La redazione

Altre videonews di Cronaca:

VIDEO > Soccorsi altri 1000 migranti in 24 ore provenienti dalle coste del Nord Africa

VIDEO > “Il Salva Roma siamo noi”, in campidoglio protesta dei vincitori di concorso in attesa di assunzione

VIDEO > Operazione Mare Nostrum: 596 migranti soccorsi dalli navi della Marina Militare

Share.