VIDEO > In Italia si legge sempre meno, dalla Nielsen arriva il trend negativo sull’acquisto e lettura dei libri

3

Gli acquirenti sono per la maggior parte diplomati/laureati, risiedono tra il Nord e il Centro Italia, hanno tra i 25 e 34 anni e sono in maggioranza donne

(MeridianaNotizie) Roma, 20 marzo 2014 – Tra le mani degli italiani passano sempre meno libri, a denunciarlo, il rapporto sull’acquisto e la lettura dei libri in Italia, L’Italia dei Libri 2011-2013, commissionato dal Centro per il Libro e la Lettura all’agenzia di rilevamento Nielsen e presentato in mattinata  in conferenza stampa . I dati relativi al triennio 2011-2013 fanno segnare un calo medio sia nella percentuale dei lettori che degli acquirenti. libri2

L’Italia rimane inoltre un paese spaccato a metà dove si comprano e leggono libri soprattutto nel Centro-Nord, tra le fasce di reddito più benestanti e tra chi possiede un titolo di studio più alto, come ha sottolineato Flavia Cristiano, direttrice del Centro per il libro e la lettura.  La fotografia scattata da Nielsen mostra un paese in cui il 37% della popolazione ha acquistato almeno un libro nel 2013, per un totale di 112 milioni di copie vendute. Gli acquirenti sono per la maggior parte diplomati/laureati, risiedono tra il Nord e il Centro Italia, hanno tra i 25 e 34 anni e sono in maggioranza donne. Presente all’evento l’assessore regionale alla cultura, Lidia Ravera.

Il servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews su Cultura:

VIDEO > Le opere della grande Frida in mostra alle Scuderie del Quirinale

VIDEO – “Il segreto del bosco”, il mistero di Serena Mollicone raccontato dalla penna di Pino Nazio

VIDEO > “ Un giorno cosi bianco, cosi bianco”, il Maxxi di Roma ospita le opere di Ettore Spalletti

Print Friendly, PDF & Email
Share.