VIDEO > Mafie, siglato protocollo per nuova gestione beni sequestrati

1

La volontà è di evitare che tali beni finiscano per perdere di valore restando chiusi nei cassetti della burocrazia

(MeridianaNotizie) Roma, 10 marzo 2014 – Gestire in modo più efficiente i beni confiscati e sequestrati alle mafie, facendo ripartire e donando nuova vita  alle imprese colpite. Con questo obiettivoprotocollo 1 nasce un protocollo d’intesa siglato dal Tribunale di Roma, dalle associazioni imprenditoriali (Confcommercio e Unindustria), dall’Abi (Associazione Bancaria Italiana) e da Roma Capitale e Regione Lazio. A porre la propria firma, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il sindaco di Roma Ignazio Marino, il presidente del Tribunale di Roma Mario Bresciano, il procuratore della Repubblica Giuseppe Pignatone, il presidente del Corte d’appello di Roma Catello Pandolfi, il presidente di Unindustria Mario Stirpe, i presidenti di Confcommercio Roma Giuseppe Roscioli e di Abi Giovanni Sabatini.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in cronaca:

Francesco, il primo Papa digitale. Più googlato di Obama e Snowden

Fiorello dimesso dal Gemelli torna a casa

VIDEO > Mafie, siglato protocollo per nuova gestione beni sequestrati

Print Friendly, PDF & Email
Share.