VIDEO > Nella base di Fonte di Papa alla scoperta dell’elisoccorso dell’Ares 118 ed Elitaliana

3

Ogni giorno nella base di Fonte di Papa sono operativi 4 piloti Elitaliana e 4 operatori del 118. 24 ore su 24 e 365 giorni l’anno. Nelle basi di Latina e Viterbo, che completano il sistema elisoccorso nel Lazio, l’operatività è h12. Sono solo alcuni numeri di quella che è una delle attività più importanti che svolge l’Ares 118. Siamo stati una giornata nella base di Fonte di Papa per cercare di capire come lavorano piloti ed operatori sanitari e quali mezzi hanno a disposizione per poter fronteggiare le situazioni di emergenza

(MeridianaNotizie) Roma, 12 marzo 2014 – L’anno si è chiuso in linea con le statistiche del 2012: il picco di missioni nei mesi estivi. Sono 1.324 le ore di volo accumulate dagli equipaggi dell’Ares 118 e di Elitaliana è come se i piloti e medici e infermieri avessero volato ininterrottamente per 55 giorni.ares 118 elisoccorso2

Il 2013 si conferma un anno di superlavoro per gli equipaggi dell’elisoccorso nella Regione Lazio. Dopo i dati dei primi tre trimestri dello scorso anno, che avevano messo in luce un picco di interventi nei mesi estivi, anche le ultime settimane del 2013 sono state caratterizzate da un consistente numero di missioni.

Complessivamente, lo scorso anno gli equipaggi dell’Ares 118 e di Elitaliana, la società che gestisce l’elisoccorso nel Lazio, sono stati impegnati in 1.852 interventi, 1.477 con invio diretto sul posto dell’elicottero e 375 per il trasporto di un paziente critico da un ospedale all’altro (interventi secondari). I mesi di grande sforzo estivo, in cui si è concentrato più di un terzo delle missioni totali (782 tra primarie e secondarie), sono stati ares 118 elisoccorso3seguiti da un ottobre intenso (172 operazioni totali), mentre a novembre e dicembre sono state concluse 211 missioni.

La base più impegnata nel 2013 si conferma quella di Roma, con 796 interventi di cui 171 in notturna, seguita da Latina (615 missioni) e Viterbo con 441. Entrambe le basi sono operative H12. In termine di tempo, sono quindi poco più di 1.324 le ore di volo accumulate dagli equipaggi dell’Ares 118 e di Elitaliana nel corso dell’ultimo anno: praticamente 55 giorni consecutivi in aria. Il numero di interventi del 2013 è in linea con la media degli ultimi cinque anni ed è paragonabile alla statistiche dell’anno precedente (nel 2012 gli interventi complessivi furono 1.872). Le ares 118 elisoccorso1missioni sulle isole sono state in tutto 70, concentrate in larga parte nei mesi estivi.

Numeri importanti, che hanno aperto la strada a un 2014 iniziato con un’operazione dal grande risalto mediatico. Nel giorno di Capodanno, gli equipaggi dell’Ares 118 e di Elitaliana hanno infatti tratto in salvo i due bambini dispersi dalla notte di San Silvestro sul Monte Livata, ricevendo (insieme a tutti gli altri protagonisti del soccorso) anche un riconoscimento ufficiale da parte del Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

Servizio di Mariacristina Massaro

Altre videonews di Lazio Regione:

VIDEO > “Ricominciamo il futuro”, dal 5°Congresso FP Cgil proposte per superare la crisi nel Lazio

VIDEO > Mafie, siglato protocollo per nuova gestione beni sequestrati

VIDEO > Regione Lazio, presentata legge 33 sulla violenza contro le donne: potenziare centri e sportelli d’ascolto

Print Friendly, PDF & Email
Share.