Voti bassi? Ecco le scuole di apprendimento veloce

1

(MeridianaNotizie) Roma, 1 marzo 2014 – La scuola italiana è continuamente sotto attacco della critica per via di una discutibile preparazione degli alunni durante gli anni del liceo. Come apprendimento veloce3spesso accade, puntare il dito sulla poca voglia di studiare degli alunni o sulla presunta scarsa professionalità dei docenti potrebbe rivelarsi un giudizio azzardato e frettoloso.

Porre l’attenzione, invece, sul metodo di studio dei ragazzi risulterebbe più azzeccato, così da produrre risultati molto soddisfacenti per riuscire a capire come aumentare la media nelle materie dove gli studenti incontrano maggiori difficoltà. Per questo motivo, alcuni esperti hanno creato delle scuole per l’apprendimento veloce.

Non sono pratiche misteriose e magiche, ma è tutta una questione di ottimizzazione del l’apprendimento rapido attraverso degli esercizi mirati a diminuire il tempo di memorizzazione dei tanti argomenti previsti all’interno di un programma scolastico, con materie diverse tra loro che spesso potrebbero portare alla confusione di tanti studenti volenterosi che non riescono a raggiungere i voti che meritano.

apprendimento veloce1Non solo scuola. Tenere in allenamento la mente non aiuta solo l’apprendimento veloce, ma può tornare utile nella vita di tutti i giorni. Quante volte è capitato di dimenticare il posto dove si lasciano in genere le chiavi di casa oppure i nomi delle persone conosciute a un aperitivo con gli amici? Questi esercizi sono molto funzionali anche a queste situazioni di tutti i giorni perché stimolano il cervello ad essere sempre attivo, migliorando la propria concentrazione.

Infine, sempre rimanendo in tema scolastico, tali metodi resteranno utili anche in futuro quando lo studente del liceo deciderà di intraprendere la vita universitaria. Nonostante una mole di studio molto più grande rispetto al passato, il metodo appreso da questi corsi di apprendimento rapido potranno tornare utili. Con tali sistemi anche gli esami “infiniti” e più temuti come il terribile diritto privato potrebbero essere preparati in totale tranquillità per riuscire ad ottenere un insperato 30 e lode.

Altre videonews di Cultura:

VIDEO > Fosse Ardeatine, al Teatro Ambra aspettando “il percorso della Memoria” per non dimenticare

VIDEO > Il circo degli orrori sbarca a Roma

VIDEO > Teatro dell’Opera, i sindacati Fistel-Cisl e Uilcom-Uil dicono No alla sciopero

Share.