VIDEO > Chef solidali, l’arte dei migliori cuochi per La locanda dei Girasoli

0

I contributi raccolti nel corso delle serate saranno interamente devoluti all’apertura della nuova Locanda dei Girasoli a Palermo.

(MeridianaNotizie) Roma, 28 marzo 2014 – Una maratona di arte culinaria per promuovere e sostenere un modello di ristorazione inclusiva verso persone affette da sindrome di Down e di Williams. Questo l’obiettivo del progetto Chef Solidali Le Stelle per il sociale, un’iniziativa promossa dalla Locanda dei Girasoli di Roma, ristorante ormai noto per la presenza di camerieri e cuochi affetti dalla sindrome di Down, in un’ottica di inclusione sociale e lavorativa. A donare la propria arte culinaria per cinque serate saranno otto chef stellati: Angelo Troiani, Maurizio e Sandrochef 1 Serva, Agata Parisella e Romeo Caraccio, Antonello Colonna, Luciano Monosilio e Alessandro Pipero.

Una volta al mese presso la Locanda dei Girasoli in via dei Sulpici 117 al Quadraro, ciascuno degli chef coinvolti nel progetto preparerà una cena assieme ai ragazzi con sindrome di down e di Williams, donando ad ogni partecipante la ricetta come ricordo della serata. I contributi raccolti nel corso delle serate saranno interamente devoluti all’apertura della nuova Locanda dei Girasoli a Palermo. “Siamo molto contenti di questa iniziativa, che oltre a proporre un percorso interessante di inclusione sociale e lavorativa mette in rete molte realtà istituzionali e sociali”, ha dichiarato l’Assessore alle Politiche Sociali della Regione Lazio Rita Visini. “Chef solidali è un’altra bella idea della Locanda dei Girasoli», ha dichiarato l’Assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale Paolo Masini. «L’impegno prezioso di questa realtà per l’integrazione lavorativa dei ragazzi con sindrome di Down si sposa oggi con un modello di economia solidale che rappresenta una vera e propria best practice delle nostre periferie. Il sociale si fa impresa, proponendo un modello importante, che dal Quadraro attende solo di essere esportato. Con questa iniziativa da noi patrocinata si aggiunge un importante tassello al lavoro che stiamo mettendo in campo per l’inclusione nei nostri quartieri”. Così in una nota, l’assessore ai lavori pubblici e alle periferie, Paolo Masini.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Eventi:

VIDEO > Al via la Fiera dell’agriturismo. La Regione presenta il nuovo regolamento in materia

VIDEO > Obama al Quirinale incontra Napolitano

VIDEO > Dal 25 marzo al 4 maggio allo Stadio di Domiziano una mostra fotografica su Karol Wojtyla

Print Friendly, PDF & Email
Share.

Comments are closed.