VIDEO > Premiato il centro trasfusionale Asl Roma E con la certificazione di qualità CERMET

2

Il percorso per ottenere il certificato è durato un anno di lavoro ed ha portato anche alla creazione di una cartella condivisa informatizzata contenente il Manuale della Qualità, i processi, le procedure, i protocolli operativi e le istruzioni operative delle attività svolte nel SIMT

(MeridianaNotizie) Roma, 24 marzo 2014 – Con oltre 5000 donazioni di sangue, il centro trasfusionale della Asl Roma E riceve la certificazione di qualitàasl 1 CERMET. Si tratta di un riconoscimento conferito dalla Regione, ottenuto al momento da pochissime aziende nel Lazio. Il centro risulta autosufficiente dal 2009 ma è anche in grado di inviare emo-componenti ad altri centri regionali. Sono infatti 667 le unità di sangue e 2350 le unità di piastrine cedute ad altre strutture trasfusionali nel 2013.

A ritirare il premio, la dott.ssa Maria Alba Stigliano, direttore del Servizio Immunoematologia e Medicina Trasfusionale, che ha sottolineato la preoccupante carenza di sangue presente ancora nella nostra Regione. Il certificato CERMET in particolare si riferisce alla gestione del servizio di raccolta del sangue a donatori volontari, alla produzione, alla validazione, all’assegnazione e alla distribuzione del sangue e degli emocomponenti.

Il servizio di Simona Berterame

Altre videonews in Sanità:

VIDEO > Il “mangiar sano” al centro della Settimana Nazionale Prevenzione Oncologica. Testimonial Al Bano

VIDEO > Partite a Roma le tre giornate di discussione e confronto dedicate alla Medicina legale

VIDEO > Umberto I, inaugurato il più grande Centro Odontoiatrico d’Italia. Alessio: “Un servizio d’eccellenza a 360°”

Share.