VIDEO > Vittime Mafie, dalla Pisana a Latina la “transumanza a pedali” con Libera e Tête de bois

1

(MeridianaNotizie) Roma, 19 marzo 2014 – Una biciclettata per la legalità, in memoria delle vittime delle mafie. Il presidente del Consiglio regionale del Lazio, Daniele Leodori, ha presentato la ‘Transumanza in bici’ promossa dall’associazione guidata da don Luigi Ciotti e dai Tetes de Bois, che partirà venerdì 21 da Roma e arriverà a Latina sabato mattina in occasione della XIX Giornata nazionale in ricordo delle vittime delle mafie, per affiancarsi al corteo, in programma a Latina il giorno stesso.leodori e libera2

La speciale maratona in bicicletta percorrerà, per coprire la distanza Roma-Latina, un itinerario naturalistico d’eccezione e ad essa si unirà, per gli ultimi chilometri, lo stesso presidente Leodori.

leodori e libera3Alla conferenza stampa hanno partecipato Andrea Satta dei Tetes de Bois, l’attore Kaspar Capparoni, la cantautrice Silvia Salemi, e il coordinatore di Libera Lazio, Ferdinando Secchi. Presenti gli studenti di due classi terze della scuola media inferiore e di una classe quarta della scuola elementare di Canepina, dell’Istituto comprensivo “Falcone e Borsellino” di Vignanello (Vt).

Nel corridoio della Pisana esposta la stele commemorativa delle stragi di Capaci e via D’Amelio realizzata dalla giovane artista Elisa Moi, vincitrice del concorso indetto dal Consiglio regionale e dal Forum Giovani Lazio nel 2012.

Nei corridoi era altresì presente, per tutta la durata della manifestazione, uno stand di vendita dei prodotti con il marchio di “Libera”, il cui ricavato andrà a finanziare le attività benefiche dell’associazione.

Servizio di Domenico Lista

Altre videonews di LazioRegione:

Share.