VIDEO > Vertice su emergenza rifiuti: vuoto legislativo da colmare, la soluzione entro Pasqua

2

Secondo il primo cittadino : “Qualsiasi soluzione che verrà adottata nell’ambito della legalità e che ci consentirà di proseguire il percorso virtuoso iniziato il 12 giugno 2013 a noi andrà bene”

(MeridianaNotizie) Roma, 9 aprile 2014 – Siamo entrati nel merito dell’eccezionalità della situazione, individuando alcuni strumenti immediati che possano evitare di portare Roma ancora in una situazione  rifiuti2 difficilmente gestibile dal punto di vista dei rifiuti. A dirlo il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, al termine del vertice sull’emergenza rifiuti a Roma.

“Ci rivedremo la settimana prossima dopo aver esaminato nei dettagli la fattibilità degli strumenti individuati: dall’attuazione della legge 191 alla possibilità di requisizione in uso delle infrastrutture sottoposte alle misure cautelari.”

“In questo momento un vuoto giuridico impedisce a chi rappresenta il Comune di pagare chi possiede degli rifiuti1impianti di smaltimento dei rifiuti perché si trova agli arresti. Questo e’ l’impasse che deve essere superato. Probabilmente prima di Pasqua avremo la soluzione di questo problema tecnico” ha sottolineato il sindaco di Roma, Ignazio Marino uscendo dal Ministero.

“Ci sono diverse strade che abbiamo esaminato – ha spiegato – la possibilità che venga individuato un ‘trustee’, un gestore esterno scelto dal pubblico che gestisca questi impianti, oppure c’è la possibilità della requisizione in uso. Questi sono aspetti che il ministro vuole valutare con i suoi consulenti e noi siamo fiduciosi”. Ed ha concluso: “Qualsiasi soluzione che verrà adottata nell’ambito della legalità e che ci consentirà di proseguire il percorso virtuoso iniziato il 12 giugno 2013 a noi andrà bene.”

Servizio di Teresa Ciliberto

Altre videonews Roma Capitale

VIDEO > I Negramaro protagonisti del primo Hard Rock Live in Rome

VIDEO > Gianni Alemanno presenta il libro “Il Partito della Nazione”: serve nuova casa comune di Destra

VIDEO > Natale di Roma, il Foro di Augusto prende vita dopo 2 mila anni con la voce di Piero Angela

Print Friendly, PDF & Email
Share.